Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità venerdì 02 settembre 2022 ore 18:45

Dopo le vacanze, i rifiuti sulla spiaggia

rifiuti sulla spiaggia
Foto d'archivio

Sono di plastica o di metallo, sono mozziconi di sigaretta, brick di bibite non di rado con cannuccia annessa e ce ne sono 4 per ogni metro di arenile



TOSCANA — Sono di plastica o di metallo, sono mozziconi di sigaretta, brick di bibite non di rado con cannuccia annessa e ce ne sono 4 per ogni metro di arenile: dopo le vacanze, ecco i rifiuti sulle spiagge toscane abbandonati direttamente sugli arenili o che il mare restituisce riportandoli a riva.

Nel suo Annuario 2022, Arpat anticipa i risultati relativi al 2021 sul numero di rifiuti presenti in 100 metri di spiaggia conteggiati in profondità dalla battigia alla zona retrodunale, o alla vegetazione o a un manufatto di limite. In Toscana sono state monitorate la spiaggia di Vittoria Apuana a Forte dei Marmi in Versilia, quella di Marina di Vecchiano in provincia di Pisa, quella di Castagneto Carducci e il Quagliodromo di Piombino nel Livornese e quella di Collelungo in provincia di Grosseto.

Ebbene: nel 2021 il numero di oggetti rinvenuti è superiore a quello degli anni precedenti e si attesta in poco più di 4 oggetti per metro lineare, l'equivalente di 0,2 oggetti a metro quadrato. L'incremento è stato registrato soprattutto nella spiaggia di Marina di Vecchiano relativo in particolare a oggetti e pezzi di plastica grandi anche mezzo metro per un totale di 413 oggetti nella campagna primaverile.

I rifiuti monitorati da Arpat sono vari per tipologia. La plastica la fa da padrona, ma ci sono metalli, vetro e tessile e mozziconi di sigaretta, cotton fioc, cannucce e brick del the. Per altro cotton fioc e cannucce sarebbero banditi dalla direttiva europa sulle plastiche monouso recepita in Italia e in vigore dal Gennaio scorso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca