Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA17°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Politica lunedì 12 luglio 2021 ore 07:00

Un cuore per Vecchiano punta su Carnì

La garante Ione Orsini e il candidato sindaco Vincenzo Carnì
La garante Ione Orsini e il candidato sindaco Vincenzo Carnì

La lista civica annuncia la sua partecipazione alle elezioni amministrative che si svolgeranno a Ottobre, candidando uno dei suoi fondatori



VECCHIANO — Un Cuore per Vecchiano correrà alle prossime elezioni comunali che si terranno a Ottobre candidando a sindaco Vincenzo Carnì. Lo annuncia una nota della lista civica.

57 anni, informatore scientifico, Carnì è nato a Caulonia (Reggio Calabria) e si è laureato in farmacia a Bologna. A Pisa dal 1984, dal 2001 è residente a Vecchiano. Nel 2018 è tra i fondatori di Un Cuore per Vecchiano. 

Una lista "Ambientalista e autonomista" che, spiegano dal coordinamento, "Sarà composta da cittadine e cittadini rappresentative del capoluogo e di tutte le frazioni" e che promette "Un cambio generazionale".

"La pandemia  - si legge in una nota della lista civica - ci lascia in mezzo a macerie economiche e sociali, non solo problemi sanitari. Sono necessarie energie fresche, menti aperte, spirito civico indipendente da fazioni e faziosità, libertà dalla partitocrazia e da interessi politici estranei al nostro territorio. Nei prossimi anni ci giochiamo il futuro dei nostri paesi". 

"Dobbiamo dimostrarci capaci di difendere il lavoro locale e l’economia locale, la sanità e la scuola pubbliche, la sicurezza e la manutenzione, gli investimenti necessari per la valorizzazione dei beni comuni, dalla Marina al lago e alle colline. Vecchiano  - prosegue la lista civica- deve restare un territorio accogliente per nuove famiglie con i loro bambini, contadini, artigiani, commercianti, operatori turistici e culturali, ma anche per nuove imprese, per esempio nel campo del riciclo integrale dei rifiuti, della protezione ambientale, della produzione di energie pulite. Non c’è più tempo. Dobbiamo poter vivere e lavorare senza inquinamento visibile e anche invisibile (come quello elettromagnetico). I nostri paesi devono essere accessibili e accoglienti, mettendo sempre al primo posto i disabili, le mamme con le carrozzine, gli anziani. Non stiamo parlando di cose facili, ma insieme, enti pubblici, produttori privati, popolazione, possiamo, anzi dobbiamo farcela, mettendoci il cuore".

Il gruppo di coordinamento di Un cuore per Vecchiano è composto da Debora Melani, Roberto Stella, Maria Elena Toscano, Enrico Botta, Elisabetta Scatena, Alessandra Baldacci e  Mauro Vaiani. La garante è Ione Orsini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca