Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità sabato 16 agosto 2014 ore 11:50

​Un Ferragosto in sicurezza su tutta la provincia

Il direttore generale Palagi ha visitato le postazioni di forestale, antincendio e protezione civile di Vecchiano, Santa Maria a Monte e Pisa



PROVINCIA DI PISA — Operazione Ferragosto in sicurezza, a buon fine. La visita di ieri, 15 agosto, del direttore generale della Provincia di Pisa Giuliano Palagi al personale forestale e ai volontari di servizio antincendio e protezione civile ha mostrato una macchina operativa sempre pronta a intervenire con uomini e mezzi per la tutela del patrimonio naturale e per la gestione generale del territorio.

Nel pomeriggio di ieri, accompagnato dal capo operario Guglielmo Gambini, dall’istruttore protezione civile Paolo Mazzantini e dal responsabile forestazione Francesco Drosera, il direttore Palagi ha avuto quattro incontri: i primi due alla postazione fissa di Marina di Vecchiano e poi al ponte sul Fosso Bufalina, sempre nel comune di Vecchiano dove era presente anche il sindaco Giancarlo Lunardi. La seconda tappa è stata la postazione fissa per la vigilanza sull’area delle Cerbaie, in località Cerretti a Santa Maria a Monte, dove il sindaco Ilaria Parrella è intervenuta assieme al collega di Castelfranco Gabriele Toti.

La giornata si è poi conclusa a Pisa, alla sede distaccata della Provincia in via Nenni, con la visita alla Sala Integrata di protezione civile e al Cop-Aib, il centro di coordinamento per le attività nel settore antincendio.

“Condividere – ha detto Palagi – una giornata di lavoro con le donne e gli uomini che rappresentano le menti e le braccia dell’amministrazione sul fronte del monitoraggio e della cura del territorio e dei boschi ha rappresentato il modo migliore per porgere a tutti loro la nostra gratitudine sincera”.

Nell’occasione è stato anche diffuso il rapporto periodico, aggiornato all’agosto 2014, delle attività svolte (il documento è accluso in allegato, insieme ad alcune foto della giornata).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca