comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°31° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Cronaca venerdì 18 aprile 2014 ore 15:22

"Un misto di rabbia e stupore", lo sconcerto di Antonelli

Il tema della violenza affrontato anche nelle scuole, con uno spettacolo teatrale



CASCINA — "Di fronte a simili episodi si prova un misto di rabbia e di stupore". Anche il sindaco di Cascina Alessio Antonelli commenta l'aggressione al cameriere bengalese dopo che la questura di Pisa ha reso noti i nomi degli autori, residenti a Cascina.

"La rabbia - prosegue Antonelli - è contro la prepotenza dei violenti, che va combattuta con fermezza e senza remore. L'operato della polizia di stato è stato esemplare nell'individuare subito il responsabile. Ora serve la certezza che questa persona sopporti le conseguenze del suo gesto assurdo.

Lo stupore è per l'assoluta insensatezza dell'episodio, che ha tolto la vita ad un uomo di 34 anni. Oltre l'indignazione e lo sconforto per una
morte del genere, la domanda che tutti si fanno è: perché?. E' difficile rispondere. A Cascina abbiamo affrontato il tema anche grazie allo spettacolo "La peggiore", che La città del teatro ha portato nelle scuole e che racconta la storia di una ragazza di 17 anni, violenta e difficile, che però poi riesce a trasformarsi. La sfida per la sicurezza e la serenità delle nostre città riguarda tutti".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca