Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Sport mercoledì 01 ottobre 2014 ore 12:19

Mancano 100 ore al derby Pisa Pontedera

Nerazzurri per la vetta, granata per tornare a vincere.Il capocannoniere contro la miglior difesa.Manca poco al fischio d'inizio di domenica 5 ottobre



PISA — Il Pisa per riconquistare la vetta, il Pontedera per tornare a vincere e continuare a veleggiare nelle zone alte della classifica. Mancano circa 100 ore dal derby pisano in Lega pro, l'arbitro fischierà l'inizio domenica 5 ottobre alle 16 all'Arena Garibaldi.

Qui Pisa – Dopo la prima sconfitta rimediata a Piacenza, il Pisa vuole tornare a vincere per riconquistare la vetta, che ora appartiene al Teramo. Il primo Pisa di Braglia, quello del 2006/07 che centrò la promozione in B vincendo i playoff, era una squadra che subiva pochissimo ma segnava poco e che costruì la promozione con poche sconfitte e molti pareggi. Alla fine furono quindici vittorie, tredici pareggi e sei sconfitte. La sterilità in attacco (32 reti segnate) venne compensata da una difesa imperforabile con solo 20 gol al passivo. Questo nuovo Pisa segna e subisce di più, ma è anche più bello a vedersi.

Un tema tattico della gara col Pontedera potrà essere la sfida tra uno dei migliori attacchi della categoria contro la migliore difesa. Riusciranno il capocannoniere Arma, Giovinco e Morrone a scardinare la difesa granata?

Qui Pontedera – Lo scorso anno Grassi-Arrighini garantivano gol a grappoli. Quest'anno Gigio fatica a segnare come tutto il Pontedera, capace fin'ora di soli 5 gol in sei partite, una media di 0,83 reti a gara. In compenso la difesa è diventata una roccaforte, con due soli gol subiti. In pratica uno ogni 270 minuti. Pochi gol fatti e pochissimi subiti che si traducono in due vittorie, tre pareggi e una sconfitta. Gli addetti ai lavori a inizio campionato vedevano il Pontedera come una squadra temibile e sicuramente accreditata a lottare per i playoff. Pronostici fin'ora rispettati visto che in un campionato abulico da reti come è sempre stata la terza divisione avere una grande difesa è quasi sempre sinonimo di successo. La sfida col Pisa rappresenta un altro test importante per gli uomini di Indiani, anche se una sconfitta non comprometterebbe la stagione.

Biglietti – I biglietti per la partita sono acquistabili sul sito www.bookingshow.it, oppure nei punti vendita Booking show indicati sul sito. Ogni persona può acquistare al massimo quattro biglietti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una drammatica verità venuta alla luce con la comparazione del Dna. Il cadavere trovato nelle campagne di Orzignano è di Francesco Pantaleo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Cronaca