Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità mercoledì 30 ottobre 2019 ore 14:18

Debutta il film su Enrico Piaggio e la Vespa

E' quasi sicuro che la Rai l'ha messo in calendario in serata unica per il 12 novembre. Come eventuale data di riserva ci sarebbe invece gennaio



PONTEDERA — Martedì 12 novembre dovrebbe arrivare in Tv, a quanto sembra in unica serata, il film "Enrico Piaggio, un sogno italiano", dove il sogno, realizzato, è quello della Vespa

Film che non racconterà la vita del ''padrone" della più grande fabbrica dell'Italia centrale ma soltanto gli anni dell'immediato dopoguerra nei quali nacque e ben presto diventò famosa con lo scooter... più famoso nel mondo.

Senza 'toccare' Pontedera, per motivi collegati a esigenze della produzione ma anche per mancata 'intesa' con le autorità cittadine e con l'azienda oggi di Roberto Colaninno, il film è stato girato in tre location: Roma dove sono stati ricostruiti gli 'ambienti' Piaggio, Pisa vista e inevitabilmente presentata soprattutto con la sua torre pendente e la Varramista della storica villa già Capponi acquistata da Enrico Piaggio nel '53 e ora in mano a Chiara Visconti di Modrone, figlia delle seconde nozze di Antonella Piaggio col duca Uberto. Interpreta il personaggio di Piaggio l'attore Alessio Boni e come ruolo femminile riferibile a donna Paola c'è Violante Placido.

Per ragioni anche e soprattutto sociali che dettero nell'immediato dopoguerra luogo a grandi scontri fra il padrone e soprattutto la componente della sinistra politico-sindacale, a Pontedera non ci sono strade o piazze intitolata a Enrico Piaggio, morto nel '65, mentre al viale resta intitolato al padre Rinaldo Piaggio che acquistò nel '24 una piccola azienda locale mettendovi a capo il figlio. Ma recentemente è stata intitolata alla moglie di Enrico, donna Paola Piaggio, la piazzetta con fontana al Villaggio ex Piaggio.

La riprese del film sono state aiutate anche dal Vespa Club Pontedera di Eugenio Leone _che organizzò anche una visita alla tomba di Enrico Piaggio _ mentre alcuni pontederesi hanno fatto le comparse dopo aver superato un "esame" a Pisa con la presenza di quasi un migliaio di iscritti.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport