Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:36 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Primo lockdown per Kiribati

Cronaca venerdì 09 ottobre 2015 ore 08:52

Cinque furti in un giorno

Ladri in azione in quattro Comuni della provincia di Pisa. A Crespina hanno forzato un armadio di sicurezza, rubando un'arma e delle munizioni



PISA — I ladri si sono scatenati in questi giorni. Le segnalazioni di furto si sono susseguite, in particolare nella giornata di mercoledì, nei Comuni di Ponsacco, Peccioli, Crespina e Montopoli. 

Come avevamo già scritto ieri, a Crespina, dopo aver hanno rotto un infisso della casa - disabitata, al momento del furto - i ladri si sono intrufolati all'interno scoprendo un armadio metallico di sicurezza. I malviventi sono riusciti a forzarlo e dentro hanno trovato una pistola con sei munizioni.

L'arma è diventa parte del bottino insieme a un televisore. Il misfatto è stata scoperto dagli stessi proprietari, di ritorno in tarda serata. La pistola, proprietà dei residenti, era in regola. I carabinieri si messi alla ricerca dei responsabili anche in Valdera e in altre zone, perché il colpo nell'abitazione di Crespina è solo il più clamoroso di una fitta serie.

Un altro furto è avvenuto a Montopoli. Sempre qua, i ladri hanno tentato l'impresa in una seconda abitazione, ma in questo caso l’allarme li ha messi in fuga. Non è finita: pure la Valdera è entrata nel mirino dei malviventi, dove Peccioli e Ponsacco hanno registrato incursioni in abitazioni private.

I carabinieri della compagnia di Pontedera e delle stazioni di Cenaia e della zona delle colline hanno intensificato le ricerche. Ci sono forti sospetti che i responsabili del colpo andato a segno a Crespina - quello della pistola - siano gli stessi quattro a bordo della macchina grigia avvistata mercoledì mattina a Crespina: i quattro ladri mattinieri sono stati visti scappare su un’utilitaria grigia, dopo aver trafugato oggetti d'oro. Alcuni testimoni hanno notato la scena e messo al corrente le forze dell'ordine. Nel caso in cui fossero gli stessi responsabili del furto della pistola, è probabile che siano rimasti in Valdera e abbiano cambiato la vettura.

A Ponsacco, invece, l'incursione è avvenuta a metà pomeriggio. Al momento non ci sono testimoni oculari. Di pomeriggio anche un'abitazione di Peccioli ha subito ruberie. In tutto sono cinque i furti: a Montopoli di primo mattino, dove, passando attraverso una finestra aperta, i ladri hanno rubato 50 euro, poi i due a Crespina, e quelli a Ponsacco e Peccioli. E tutto in una sola giornata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca

Attualità