Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PISA19°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Attualità domenica 16 agosto 2015 ore 19:22

Sicurezza, ecco i consigli della Polizia di Stato

Una serie di avvertenze quando uno si assenta da casa per brevi o lunghi periodi. E in caso di rumori sospetti chiamare sempre il 113



PONTEDERA — La Polizia di Stato nello spirito dei principi della Polizia di Prossimità ha svolto una intensa azione per la promozione di comportamenti tesi a contribuire la partecipazione della sicurezza da parte dei cittadini anche attraverso la diffusione di opuscoli e consigli soprattutto per i cittadini più deboli come gli anziani.

Ecco una serie di preziose avvertenze.

"Per quando sei assente per brevi periodi:

Lascia qualche luce accesa, la radio, il giradischi o il televisore in funzione. Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti.

Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c'è nessuno.

Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.

Sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l'attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell'appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 113.

Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall'interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare l'eroe e telefona subito al 113".

"Per quando sei assente per lunghi periodi: 

Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze. 

Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione.

Evita l'accumularsi di posta nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla. 

Non divulgare la data del tuo rientro e, anche alla segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il vento a oltre 140 chilometri orari e il nubifragio hanno spazzato il litorale e il centro di Pisa. Al lavoro il personale per la rimozione dei rami
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità