Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:50 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Cronaca venerdì 12 giugno 2020 ore 09:23

Annegato nel lago a 23 anni, non sapeva nuotare

Carabinieri al lago dove è morto annegato Losseni Kone, 23 anni

Si chiamava Losseni Kone ed era originario della Costa d'Avorio, in Italia dal 2016. L'acqua l'ha inghiottito mentre cercava di salvare una cavalla



VECCHIANO — Aveva appena 23 anni - e non 27 come riferito inizialmente ieri dai vigili del fuoco - ed era, per chi lo conosceva, un gran lavoratore Losseni Kone, morto ieri mattina inghiottito dalle acque del lago che si trova all'interno di un maneggio di una tenuta privata in via Pratavecchie, a Migliarino. Il barchino su cui era salito per salvare una cavalla finita nel lago si è rovesciato. Il suo corpo senza vita è stato trovato soltanto tre ore dopo dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno.

Sul posto anche il sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori, profondamente colpito dalla tragedia. "A nome di tutta la comunità vecchianese - ha detto - ho espresso il più sentito cordoglio ai familiari e ai conoscenti, per l'immensa tragedia di questa cosi prematura scomparsa".

Losseni Kone era originario della Costa d'Avorio, Arrivato in Italia nel 2016 era residente a Pontedera ma viveva stabilmente a Pisa, lavorando per una scuderia di San Rossore. Stando ai primi riscontri, non sapeva nuotare. Eppure, con coraggio, non ha esitato a saltare su quel barchino per salvare la cavalla. Alla fine lei è salvata, lui no.

Per fare piena luce su quanto avvenuto sono stati ascoltati i collaboratori di Kone. Al maneggio hanno fatto visita gli ispettori del lavoro della Ausl di Pisa, nonché i carabinieri del Comando di Pisa ed i forestali di San Rossore.

Cordoglio anche dal sindaco di Pontedera, Matteo Franconi. "La nostra comunità si stringe intorno agli affetti di Kone - ha scritto -, un ragazzo di 23 anni residente a Pontedera e tragicamente annegato nel laghetto di un maneggio a Migliarino nel tentativo di soccorrere un cavallo in difficoltà".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità