Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:10 METEO:PISA20°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l'uomo più felice al mondo»

Attualità giovedì 25 marzo 2021 ore 08:59

Arte e letture in memoria di Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi
Antonio Tabucchi

Un'opera d'arte e una staffetta di letture in memoria del celebre scrittore vecchianese scomparso 9 anni fa. Gli appuntamenti in programma



VECCHIANO — Una staffetta di letture e un’opera d’arte. Così l’amministrazione comunale e l’associazione culturale Antonio Tabucchi omaggiano il celebre scrittore vecchianese a nove anni dalla scomparsa. Un doppio appuntamento, proprio a partire da quella che è la data della sua morte, il 25 Marzo. 

Prende il via oggi “Il gioco del rovescio, staffetta di letture per i quarant’anni dell’opera”. Una iniziativa che proseguirà a cadenza mensile, fino al prossimo settembre, mese di nascita dello scrittore.

Domani sarà la volta di “Parole dipinte, Tabucchi e la pittura”: alle 11 nello Spazio Culturale Antonio Tabucchi sarà inaugurata l’installazione dell’artista Alessandro Tofanelli che ha omaggiato Tabucchi con una creazione in suo onore nello spazio locale dedicato allo scrittore. Interverranno, con un contributo per l’occasione, la moglie Maria José de Lancastre e il critico d’arte Giovanni Faccenda, oltre allo stesso artista Alessandro Tofanelli. L’evento sarà realizzato nel pieno rispetto delle normative anticontagio da Covid19. 

L’evento sarà poi trasmesso venerdì 27 marzo alle 18 sulla pagina Facebook del Comune di Vecchiano. "Celebreremo dunque il ricordo di Antonio con due momenti che sottolineeranno quanto la sua opera sia perenne attraverso il messaggio universale che ci ha lasciato - sottolinea il sindaco Massimiliano Angori- e quanto questo messaggio, intriso di valori quali democrazia e libertà, sia ancora radicato e fondamentale per la comunità vecchianese in cui è cresciuto".

Recentemente la Giunta comunale ha dato il via libera al progetto definitivo ed esecutivo di restauro delle facciate e della copertura di palazzo Tabucchi, a fianco del Palazzo Comunale, dove sorgerà un Polo Culturale in sua memoria.

"Tabucchi è e rimarrà, così, nel cuore dei vecchianesi e del suo borgo" conclude il sindaco.

“Grazie alla disponibilità di amici attori e lettori, è finalmente al completo la scaletta della staffetta di letture da Il gioco del rovescio, raccolta di racconti che quest’anno compie quarant’anni e alla quale abbiamo voluto dedicare gli eventi del 2021- afferma Riccardo Greco, presidente dell’Associazione culturale Antonio Tabucchi - La prima lettura di giovedì 25 Marzo sarà a cura di Giuseppe Cederna, attore e scrittore italiano, che onorerà la memoria di Tabucchi a trent’anni dall’uscita di Mediterraneo, il famoso film del 1991 per la regia di Gabriele Salvatores. Si tratterà poi di un appuntamento mensile, che sarà un vero e proprio spazio aperto in onore di Antonio”.

“Ne Il gioco del rovescio, Tabucchi fa un monito iniziale sulla paura del rovescio. Avverte che non può essere addomesticata nemmeno dalla letteratura e, di fatto, i suoi racconti non aiutano il lettore a vincerla. Tuttavia, è difficile chiudere il libro senza la consapevolezza che, se ogni certezza ha il suo rovescio, la realtà continua a sfuggire ogni racconto, e ogni racconto si può ancora raccontare nella speranza di catturarla - spiega l’assessore alla cultura Lorenzo Del Zoppo -. In questo periodo colmo di incertezze è nostra intenzione dare dei punti fermi: sia riscoprendo, insieme anche se a distanza, l’opera tabucchiana nella sua grandezza letteraria e umana, riflettendo su di essa e sui suoi spunti sempre di grande attualità; sia collocando sul territorio delle opere concrete, con l’installazione del nostro artista Alessandro Tofanelli collocata presso lo Spazio Tabucchi. La cultura, che in realtà non si è mai fermata grazie all’intenso operare e all’ingegno degli artisti che quotidianamente la creano, riparte e si rinnova anche da qui”.

L’appuntamento con “Il gioco del rovescio, staffetta di letture per i quarant’anni dell’opera parte oggi sulla pagina Facebook dell’Associazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore. Oltre il 75 per cento dei nuovi contagi si è verificato tra bambini, ragazzi e giovani sotto i 35 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS