Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Attualità domenica 14 agosto 2022 ore 09:05

"Bisogna rafforzare la sicurezza idraulica"

Foto di: Massimiliano Angori (da Facebook)

Dopo l'incendio divampato a Laiano, che ha mandato in fumo 90 ettari di bosco, il sindaco Massimiliano Angori scrive a Consorzio e Regione



VECCHIANO — "Necessario rafforzare sin da ora la sicurezza idraulica per il centro abitato di Filettole". Lo scrive il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori dopo l'incendio divampato lo scorso 22 Luglio a Laiano, che ha mandato in fumo 90 ettari di bosco. 

Parole d'ordine pulizia e monitoraggio. "Riteniamo fondamentale monitorare sin da ora la situazione anche in vista delle piogge autunnali e in relazione a questo forte periodo di siccità, soprattutto - sottolinea il sindaco - dal momento che il bosco bruciato rappresenta una situazione di vegetazione mancante proprio in corrispondenza della Via Fondo dell'Albero, già sottoposta a rischio idraulico come dimostrano anche i progetti di rafforzamento della sicurezza idraulica in corso di attuazione, proprio in collaborazione con l'ente consortile e quello regionale". 

In una lettera, il sindaco chiede "Al Consorzio e alla Regione di attuare i necessari interventi prioritari sin da ora per far fronte alla situazione, e anche di pianificare un apposito incontro per mettere a punto tutte le azioni necessarie, ivi comprese quelle del Comune, per rafforzare la sicurezza idrogeologica. Inoltre, pur essendo quelli bruciati terreni di proprietà privata in larga parte, è necessario iniziare a concertare anche opere di ripiantumazione della vegetazione, nel limite delle nostre possibilità e di quelle generali previste in questi casi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati, aggiornati alle ultime 24 ore, emergono dal monitoraggio regionale che fa il punto sull'andamento dell'epidemia in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità