Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:05 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella allontana ancora la sua rielezione: «Csm presto presieduto dal nuovo capo di Stato»

Attualità giovedì 31 dicembre 2015 ore 17:00

“Botti di Capodanno? No, grazie”

Sulla scia di tanti Comuni, anche Vecchiano promuove una campagna di sensibilizzazione della cittadinanza contro l'utilizzo di botti petardi



VECCHIANO — "L'utilizzo dei botti -si legge in una nota dell'Amministrazione comunale- può, infatti, causare incidenti e ferite, talvolta molto gravi, per adulti e bambini. Il rumore della loro esplosione, inoltre, può essere fonte di stress e di disagio nei bambini, nelle persone anziane o malate e negli animali che spesso, purtroppo, scappano per la paura e vengono investiti o restano feriti. Infine, i petardi inquinano l'ambiente, già messo a dura prova dalle condizioni meteo asciutte di quest'ultimo periodo".

"Auguriamo a tutti un 2016 sereno ed un inizio d'anno festoso - commenta il sindaco Giancarlo Lunardi- da trascorrere in compagnia di parenti ed amici, divertendosi e gustando i piaceri della tavola, ma senza l'utilizzo di botti e petardi che possono provocare incidenti ed infastidire i nostri animali domestici, fino al punto di farli fuggire terrorizzati. Che il 2016 porti a ciascuno ciò che più desidera, insieme a tanta salute e serenità"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca