Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PISA14°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità lunedì 31 gennaio 2022 ore 10:47

Pnrr, 900mila euro per il distretto sanitario

Il sindaco annuncia anche l'apertura della nuova Rsa convenzionata di San Giuliano Terme: "Un vero e proprio potenziamento dei servizi sanitari"



VECCHIANO — Novità per i servizi socio sanitari. Vecchiano, rende noto il Comune, ha infatti ottenuto un finanziamento di 900mila euro per la ristrutturazione del distretto sanitario. A questa notizia si aggiunge l'apertura della nuova Rsa convenzionata di San Giuliano Terme, che accoglierà molti degli operatori sanitari che erano sinora in forza al Distretto Sanitario.

"Si tratta - spiega il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori- di una nuova Rsa che, in quanto servizio intercomunale, accoglierà sia la nostra struttura sia quella di Madonna dell’Acqua, anch’essa in dismissione. Senza la perdita di posti di lavoro, elemento essenziale in questi passaggi. La nuova struttura è a carico di un privato che ha già ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie. Stiamo parlando di strutture che sono comunque essenziali per smaltire la grossa richiesta di questa tipologia di servizi, a livello territoriale, e che permetteranno all’utenza di avere a disposizione una scelta e anche maggiori possibilità di accedere ai servizi stessi".

Per quanto riguarda la riqualificazione del distretto socio sanitario di Vecchiano "Nei giorni scorsi- annuncia il sindaco- la Regione Toscana ha ratificato, con apposita delibera, un finanziamento di 900mila euro a valere sui fondi del Pnrr che saranno utilizzati per la ristrutturazione della nostra ex Rsa, che diverrà nel prossimo futuro una Casa della Comunità. Si tratta, peraltro, del compimento di un percorso iniziato nel 2012, quando, con apposito atto il Consiglio comunale di Vecchiano aveva approvato la riorganizzazione dei servizi sanitari, in maniera congiunta con il Comune termale, e contestualmente la risistemazione dell’immobile di Via della Rocca, dove sorge il Distretto, ravvisando la necessità di una maggiore ottimizzazione del servizio. In questo contesto pandemico, che ha evidenziato l’importanza di servizi sanitari territoriali sempre più efficienti, è estremamente importante poter contare su una pianificazione simile, che porterà importanti benefici per la nostra comunità, migliorando di fatto i servizi sanitari strategici per il nostro territorio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità