Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità giovedì 18 agosto 2022 ore 15:30

Filettole ricorda le vittime dell'eccidio

Il cippo a Filettole

Con la commemorazione al cippo della frazione, la comunità di Vecchiano omaggia le vittime. Angori: "Dobbiamo coltivare la memoria storica"



VECCHIANO — La comunità di Vecchiano, domenica 21 Agosto, celebra la commemorazione dell'eccidio nazifascista di via Ripafratta a Filettole, avvenuta nel 1944.

"Il 21 Agosto di 78 anni fa la popolazione visse l’apice dell'incontenibile furia nazista, una furia che scosse il nostro territorio in maniera drammaticamente indelebile - ha detto il sindaco Massimiliano Angori - uomini, donne e ragazzi provenienti dal pisano e dalla lucchesia, il cui numero secondo le fonti si aggira all'incirca sulle quaranta persone, furono barbaramente fucilati vicino a Ripafratta e scaraventati con la più agghiacciante noncuranza in una fossa comune, senza il minimo rito funebre, né una degna sepoltura".

"La tradizionale commemorazione dei martiri di Filettole è indispensabile per coltivare la memoria storica e diffondere i valori della Costituzione e della Resistenza, basati sulla cura dei diritti dell'uomo - ha aggiunto - in questo periodo, in cui le tantissime immagini provenienti dall’Ucraina martoriata hanno abbondato nei mass media, è forte l’esigenza di un mondo democratico e fondato concretamente sui valori che rendono una società civile".

"Oggi, come allora, il mondo ha bisogno di pace - ha concluso - che si può realizzare soltanto nel rispetto di ogni essere umano, al di là dell’etnia , del credo politico e della religione di appartenenza".

La celebrazione avrà inizio alle 18, con raduno presso il cippo di Fiettole, alla presenza del sindaco e del presidente dell’Anpi di Pisa Bruno Possenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A fine Febbraio entreranno in servizio le dottoresse Irene Di Stefano ed Elena Pieri con ambulatori nei comuni di Cascina e Crespina Lorenzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità