Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:09 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Diana, l'arbitro vittima di revenge porn: «Sui social i miei video privati, è un porcile, aiutatemi»

Cronaca martedì 08 aprile 2014 ore 18:33

Volevano i soldi del parcheggio, arrestati due ragazzi

Il pensionato, spaventato, ha chiamato i carabinieri che hanno preso due dei quattro che avevano tentato l'estorsione dopo un lungo inseguimento



PISA — Erano circa le 14 di ieri. Un pensionato stava andando in ospedale con la moglie quando, parcheggiata l'auto, si è visto avvicinare da un gruppo di stranieri che gli hanno chiesto soldi. Lui ha rifiutato e uno dei ragazzi gli ha detto che se poi tornando avesse trovato l'auto danneggiata non si sarebbe potuto lamentare. 
Allora il pensionato ha risposto che gli avrebbe scattato una foto con il telefonino così da individuarlo se avesse trovato il mezzo danneggiato.
E il ragazzo ha minacciato di frantumargli l’apparecchio se si fosse azzardato a scattargli una foto. La vittima, a quel punto, si è allontanata dal mezzo e ha chiamato il 112, che in pochi minuti ha fatto confluire in zona ben tre equipaggi, alla vista dei quali, il folto gruppo di stranieri si è dato alla fuga raggiungendo gli argini del retrostante fiume Arno.
Dopo un lungo inseguimento e una breve colluttazione, i carabinieri di Pisa hanno arrestato due uomini di 28 e 18 anni, originari del Senegal e in Italia senza regolari documenti, per tentata estorsione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Cronaca