Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità martedì 12 gennaio 2016 ore 12:00

Accuse incrociate sui lavori per il Pisamover

Una lettera dell'ex direttore dei lavori del cantiere De Michelis getta ombre sui lavori, immediata la replica del Comune



PISA — Finisce in Procura la lettera indirizzata al sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, e a tutti i capigruppo consiliari dall'ex direttore dei lavori del cantiere del People Mover, ingegner Giampiero De Michelis, che getta sospetti sulla gestione di appalti e subappalti ma anche ombre sullo svolgimento di alcune lavorazioni della metropolitana di superficie che collegherà l'aeroporto alla stazione ferroviaria.
Pisamo, la municipalizzata che si occupa della mobilità, e il Comune hanno informato la magistratura e respinto le accuse.
"Ciò che non ha fatto De Michelis - ha spiegato Fabrizio Cerri, presidente di Pisamo - l'abbiamo fatto noi. Ora sarà lui a dover rispondere di ciò che dice e se ha detto il falso a doversi giustificare.

Tutto nasce da una lettera del professionista, estromesso dalla Sintel engineering il 17 dicembre e sostituito nella direzione dei lavori dall'ingegnere
Francesco Cocciante che, secondo De Michelis, "non ha neppure i requisiti per svolgere quell'incarico".

 Ma c'è di più, l'ingegnere dice di essere stato silurato perché si è rifiutato             di controfirmare la rendicontazione dei lavori "dopo la modifica delle schede contabili" per mascherare alcune inadempienze e non perdere i finanziamenti europee. Una condotta, accusa De Michelis, "avallata anche dal responsabile unico del procedimento, Alessandro Florindi".
   "Ciò che afferma l'ingegnere - replica Fiorindi, che è anche direttore di Pisamo - è falso, sia per quanto riguarda la contabilità sia per quanto riguarda le               lavorazioni, tant'è che tutti gli stati di avanzamento sono stati da lui certificati fin quando è stato in carica."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità

Cronaca