Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità domenica 25 febbraio 2024 ore 11:30

Contributi affitto, 45mila euro per 68 famiglie

Il Comune di Calci

L'amministrazione comunale di Calci, nonostante i tagli a livello nazionale, eroga gli aiuti: "Misura indispensabile per tanti cittadini"



CALCI — Sono 68 i nuclei familiari risultati beneficiari del contributo affitti, che l'amministrazione di Calci ha stanziato anche per il 2023 in modo da sostenere il pagamento del canone di locazione.

"Per garantire l’erogazione e assicurare che ogni singolo contributo potesse arrivare a una cifra degna di tale nome, l’amministrazione comunale ha dovuto stanziare quasi 45mila euro, in pratica più del doppio rispetto al solito - ha commentato il sindaco Massimiliano Ghimenti - ciò si è reso necessario per far fronte al totale azzeramento dei fondi statali a sostegno degli affitti, che nel 2022 si erano tradotti per Calci in una cifra enorme, ben 81mila euro arrivati da Roma. Dovendo quindi contare soltanto sulle nostre forze e su un contributo regionale di 5mila euro, siamo arrivati a produrre il massimo aiuto possibile".

"Le famiglie a basso reddito che vivono in affitto devono poter contare stabilmente su questi sostegni - ha aggiunto Valentina Ricotta, vicesindaca con delega alle Politiche sociali - per questo auspichiamo che il Governo torni quanto prima a stanziare le risorse necessarie. Si tratta di una misura indispensabile per le famiglie: i Comuni non possono essere lasciati da soli a dover sostenere".

Nell’arco della prossima settimana, i beneficiari che hanno fornito l'Iban riceveranno direttamente il bonifico, mentre chi non ha fornito l'Iban potrà riscuotere il contributo alla filiale Intesa Sanpaolo di Calci, in piazza Cairoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dalla creazione di un nuovo museo alla lastricatura delle strade: grandi progetti annunciati dall'Opera Primaziale Pisana per il prossimo futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica