Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 14 febbraio 2024 ore 12:05

Enel, un milione di euro contro i disservizi

L'incontro avvenuto in Comune tra E-Distribuzione e amministrazione

Investimenti e interventi di manutenzione e ammodernamento della linea: l'azienda interviene dopo i numerosi casi di interruzione del servizio



CALCI — Dopo i disservizi e le continue interruzioni di corrente registrate negli ultimi mesi, i responsabili territoriali di E-Distribuzione del Gruppo Enel hanno incontrato l'amministrazione comunale di Calci, rappresentata dal sindaco Massimiliano Ghimenti e dalla vicesindaca Valentina Ricotta.

"Ci siamo fatti portavoce di tutti quei cittadini che, negli ultimi mesi, hanno dovuto fare i conti con numerose e anche prolungate interruzioni di corrente - ha detto Ghimenti - siamo soddisfatti che E-Distribuzione abbia risposto tempestivamente, quasi in tempo reale, alla nostre richieste e, soprattutto, che faccia investimenti sul nostro territorio per quasi un milione di euro, tra i lavori già effettuati in alcune aree e quelli in partenza".

In particolare, infatti, soprattutto dopo il nubifragio di Novembre, sono stati svolti interventi di manutenzione a Montemagno. A questi, però, si aggiungeranno altri lavori per circa 500mila euro, con la realizzazione di nuove dorsali interrate e aeree con cavo di ultima generazione, in modo da isolare automaticamente, in caso di disservizio, il tratto di rete danneggiato.

In tutto saranno posati quasi 2 chilometri di nuovo cavo sotterraneo, realizzate quattro cabine secondarie, sostituiti pali e installati nuovi sostegni di ultima generazione nonché cavo aereo elicord, più resistente ed efficiente, ed altri 12 chilometri di linee esistenti saranno sottoposte a manutenzione straordinaria per un totale di circa 7mila utenti coinvolti.

"Adesso, chiediamo che, pur nella consapevolezza della complessità di alcune lavorazioni, si possa procedere speditamente alla loro realizzazione - ha aggiunto il sindaco - con l'auspicio che, una volta terminate le opere previste, possano dirsi definitivamente superati anche disagi e criticità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità