Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 14 marzo 2024 ore 11:30

Il PNRR ammoderna il sito del Comune

Il palazzo comunale di Calci

Più smart e con maggiori servizi offerti interamente online. Ghimenti: "Un modo per aiutare maggiormente chi ha invece bisogno degli sportelli fisici"



CALCI — Una nuova veste grafica e una nuova organizzazione dei contenuti, ma anche l'ampliamento dei servizi offerti online. Tutto questo grazie al nuovo sito istituzionale del Comune di Calci, che è stato ammodernato grazie ai fondi PNRR destinati alla digitalizzazione.

"Invito i cittadini a visitare il nuovo sito periodicamente per prendervi familiarità, ma anche per scoprire tutte le sue funzionalità e restare sempre aggiornati sugli eventi, che sono inseriti in un apposito calendario - ha detto il sindaco Massimiliano Ghimenti - allo stesso tempo, invito tutti a segnalare eventuali mancanze o errori, che stiamo già puntualmente monitorando e sistemando. Il mio ringraziamento non può che andare agli uffici comunali, che negli ultimi mesi hanno svolto una gran mole di lavoro".

Grazie a questa innovazione, per i cittadini e le cittadine di Calci sarà d’ora in poi più facile e rapido ottenere informazioni e accedere ai servizi offerti dall’amministrazione comunale. Al servizio di raccolta segnalazioni, per esempio, si sono aggiunti servizi come la richiesta di pubblicazione di matrimonio, la richiesta di accesso agli atti e, in caso di bandi attivi, le richieste di bonus sociali e di iscrizione al nido.

Per quanto riguarda la a veste grafica, infine, il portale risponde adesso ai criteri di accessibilità stabiliti a livello nazionale dall'Agid, l’Agenzia per l’Italia Digitale. Per questo il nuovo sito è anche responsive, cioè è in grado di riconoscere ed adattarsi al dispositivo da cui si accede.

"L'ottenimento di ingenti risorse PNRR per la digitalizzazione ci ha consentito di elevare moltissimo l'offerta digitale per la cittadinanza, le imprese ed i professionisti - ha concluso - si tratta di una vera trasformazione che consente di risparmiare tempo ai cittadini più digitalizzati e al tempo stesso permette al personale comunale di prendersi maggiormente cura dei cittadini che devono rivolgersi agli sportelli fisici".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità