Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 13 marzo 2024 ore 09:20

Ecco il nuovo ponte ciclopedonale

La struttura in legno sostituisce la vecchia passerella e collega l’abitato di via Tevere con i parcheggi di via Brogiotti



CALCI — Un nuovo ponte in legno collega l’abitato di via Tevere con i parcheggi di via Brogiotti.

Si tratta di una nuova struttura ciclopedonale, realizzata data l’impossibilità di restaurare la vecchia passerella. L'intervento, per il quale sono stati stanziati circa 23mila euro, si è concluso lunedì con il posizionamento del nuovo ponte.

Un'opera strategica, come definita dal sindaco Massimiliano Ghimenti "Perché permette di collegare in piena sicurezza una zona densamente abitata al capolinea dei bus e ad un'area ricca di servizi. Inoltre, è utilizzata dai ragazzi delle scuole per andare alla palestra comunale. Anche qui abbiamo agito in termini di prevenzione, programmando dapprima una normale manutenzione. Ma, a fronte delle risultanze di usura - spiega il sindaco- si sono poi dovute trovare le risorse per rinnovare completamente la struttura. Con un bilancio come il nostro non era scontato farcela per questo. siamo molto contenti di consegnare il ponte rinnovato alla comunità ed a beneficio di tutti".

La nuova passerella, che permette di attraversare il Botro San Pietro in località La Cagnola, è completamente in legno e ha una struttura tipica dei ponti a piccola luce. Nel dettaglio, ha una luce netta di quasi 8 metri, la struttura è ad asse concavo, realizzato ad arco e per ogni caratteristica fedelmente alla passerella precedente, la superficie calpestabile è in tavolato ligneo con una larghezza di 1,5 metri ed i parapetti, anche questi in legno, sono alti 1,1 metri. 

"Come legno  - spiega una nota del Comune- è stata scelta una tipologia in grado di garantire una maggiore durabilità nel tempo e la struttura risponde ampiamente a quanto previsto dalle norme antisismiche e statiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità