Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’ala dell’aereo si danneggia in volo: ancora problemi negli Usa per un Boeing costretto ad atterraggio di emergenza

Attualità sabato 02 dicembre 2023 ore 08:15

La nuova baby sindaca e il Consiglio dei giovani

Il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze

Eletti i 12 nuovi componenti dell'assemblea dei giovani consiglieri: la nuova prima cittadina dei ragazzi e delle ragazze è Irene Cascino



CALCI — Per la Festa della Toscana, si rinnova il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze: sui banchi dell'assemblea dedicata ai giovani, infatti, siederanno 12 nuovi rappresentanti, che hanno eletto la nuova baby sindaca, Irene Cascino.

Le votazioni si erano svolte nei giorni precedenti, fra gli alunni e le alunne delle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado "Giunta Pisano". Oltre a Cascino e al vicesindaco Francesco Faragalli, sono risultati eletti Greta Bacci, Mario Bonanni, Alfoussine Diarra, Alice Iozzi, Chiara Iurato, Anna Mariani, Adele Piccioli, Emanuele Rotella, Adele Strambi e Francesco Trabucco.

"Non posso che ringraziarvi per l’impegno che avete messo nella campagna elettorale - ha detto ai giovani il sindaco Massimiliano Ghimenti - e per l’impegno che metterete, d’ora in avanti, per realizzare le vostre idee e progetti. Vi auguro buon lavoro e vi ricordo che in questa nuova esperienza imparerete anche cosa significa essere responsabili delle scelte per il territorio e per tutta la comunità giovanile".

La vicesindaca Ricotta, la baby sindaca Cascino e il sindaco Ghimenti

Come da statuto, il Consiglio dei giovani resterà in carica per due anni, avrà a disposizione un budget di 3mila euro per realizzare i propri progetti e potrà anche avanzare proposte all’amministrazione comunale.

Per l’elezione del nuovo Consiglio è stato preziosissimo il lavoro svolto dalla professoressa Cristina Pappalardo, che ha sostituito come referente scolastica del progetto la professoressa Alessandra De Rosa.

La premiazione della professoressa De Rosa

Quest’ultima è stata ringraziata dall’amministrazione comunale con il dono della medaglia ufficiale del Comune di Calci, per il suo impegno a favore del Consiglio comunale dei giovani e per aver contribuito a lanciare il progetto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'innovativo modello messo a punto dall’Istituto di Biorobotica genera un elettroencefalogramma virtuale che determina l'avanzamento della malattia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità