Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, il ghiaccio sulle strade provoca un maxi-tamponamento con oltre 100 veicoli a Suzhou

Cronaca lunedì 11 maggio 2020 ore 14:50

Attacco informatico all'app del Comune

Un attacco hacker all'app Municipium usata anche dal Comune di Cascina ha avuto come effetto l'invio di alcune notifiche a cittadini



CASCINA — Un attacco informatico si è verificato nelle scorse ore a Municipium, la applicazione per smartphone e tablet usato anche dal Comune di Cascina.

E' stato lo stesso Comune a renderlo noto:

"Nella notte di venerdì 8 maggio 2020 la ditta Municipium SRL ha subito un attacco informatico ai server che gestiscono le notifiche inviate tramite l’app Municipium ai cittadini. L’attacco ha avuto come effetto l’invio di notifiche non autorizzate ad alcuni cittadini registrati.

La ditta si è immediatamente attivata ed ha bloccato l’attacco. Contemporaneamente ha innalzato il livello di sicurezza dei propri server e ha iniziato un’indagine per individuare i colpevoli della violazione.
Allo stato attuale delle indagini, non c’è alcuna evidenza di perdita, copia o furto di dati personali.
Si sottolinea che l'accaduto non è dipeso in alcun modo dal Comune di Cascina, che rimane del tutto estraneo all'accaduto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I disordini vicino a piazza dei Cavalieri sbarrata dalle forze dell'ordine. Le reazioni di politica e istituzioni. In migliaia al presidio di protesta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità