Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan, Calderoli (Lega): «Meglio fermarsi qui che fare una 'porcata'»

Attualità sabato 12 giugno 2021 ore 10:00

Centri estivi, aiuti per organizzatori e famiglie

Previste misure ad hoc per diversamente abili e famiglie in difficoltà economica. Agevolazioni anche per l'uso degli spazi pubblici. A giorni i bandi



CASCINA — L’amministrazione comunale cascinese, come ogni anno, punta a favorire l’organizzazione dei campi estivi sul territorio da parte di associazioni, enti del Terzo Settore, imprese sportive e culturali, anche sostenendo la partecipazione da parte delle famiglie residenti. I bandi rivolti ai soggetti terzi organizzatori e alle famiglie residenti saranno pubblicati indicativamente nel corso della prossima settimana, hanno fatto sapere dal Comune.

"Lo scopo - ha fatto sapere dal palazzo municipale - è quello di supportare sia i soggetti organizzatori, per le maggiori spese che sosterranno ai fini dell’adeguamento alle misure anti-Covid imposte dalla normativa vigente, sia le famiglie che, durante il periodo estivo, hanno la necessità di essere accompagnate nella gestione familiare, garantendo tempo di qualità a livello sociale ed educativo". 

"Per quanto riguarda, in particolare, i bambini/ragazzi diversamente abili - è stato sottolineato -, l’Amministrazione rimborserà agli organizzatori le spese sostenute per gli accompagnatori loro dedicati mentre, per le famiglie in condizioni di grave disagio socio economico è previsto il rimborso, in toto, della tariffa di frequenza e partecipazione".

Inoltre, considerato che le disposizioni governative e regionali vigenti in materia di prevenzione del contagio da Covid-19 stabiliscono di dare la priorità all’uso, per l’organizzazione dei centri estivi, di spazi all’aperto, "qualora gli enti preposti dovessero farne richiesta l’Amministrazione provvederà a rimborsare la spesa sostenuta, in ottemperanza alla regolamentazione per l’occupazione del suolo pubblico, per il pagamento dell’imposta".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità