Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità mercoledì 18 luglio 2018 ore 10:10

Il Comune assegna i fondi in via Palasciano

Pubblicato un avviso pubblico per consegnare in comodato d'uso gratuito i locali a San Frediano a Settimo. Possono partecipare enti del terzo settore



CASCINA — Il Comune ha pubblicato l'avviso pubblico per l'assegnazione in comodato d'uso gratuito dei locali comunali che si trovano a San Frediano a Settimo, in via Palasciano ai numeri 3, 11 e 13, affinché vi si svolgano attività finalizzate ad ampliare l'offerta di servizi gratuiti alla comunità. Si tratta di tre fondi a piano terra, indipendenti, inseriti in un condominio e con accesso diretto da resede condominiale.

Possono chiedere di partecipare alla procedura di assegnazione gli enti del Terzo Settore, nello specifico: le organizzazioni di volontariato; le associazioni di promozione sociale; gli enti filantropici; le imprese sociali, incluse le cooperative sociali; le reti associative; le società di mutuo soccorso; le associazioni, riconosciute o non riconosciute; le fondazioni e gli altri enti di carattere privato diversi dalle società costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento di una o più attività di interesse generale in forma di azione volontaria o di erogazione gratuita di denaro, beni o servizi, o di mutualità o di produzione o scambio di beni o servizi, ed iscritti nel registro unico nazionale del Terzo Settore. Tali soggetti devono avere specifiche caratteristiche di collegamento con la comunità locale, risultanti, soprattutto, dallo svolgimento di attività e prestazioni in favore della comunità insediata sul territorio comunale.

I soggetti interessati al comodato d’uso dei locali devono impegnarsi a svolgere attività a favore della comunità proponendo progetti rivolti a tutta la cittadinanza per tutta la durata del comodato d’uso. I progetti non dovranno prevedere alcun onere a carico dell’Amministrazione Comunale.

Per partecipare al bando occorre presentare domanda all’Ufficio protocollo del Comune, che si trova a Cascina, in corso Matteotti 90, entro le 12,30 del 7 settembre 2018 utilizzando una delle seguenti modalità: a mano in orario di apertura al pubblico; a mezzo servizio postale.

Chiarimenti ed informazioni possono essere richiesti al Servizio patrimonio e inventari del Comune di Cascina, che si trova in corso Matteotti 90 ed è aperto al pubblico il martedì in orario 9-13 e 15:30-17 ed il giovedì in orario 9-13 (fino al 17 agosto il ricevimento al pubblico del pomeriggio è sospeso), oppure contattando il responsabile del procedimento al numero telefonico 050 719304 o all’indirizzo email lnigro@comune.cascina.pi.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità