Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta: «Sassoli presidente? Ne parlai con lui: registrai il suo sorriso e una frase che tengo nel cuore»

Attualità sabato 22 febbraio 2020 ore 08:52

La coabitazione assistita di persone disabili

Va al suo posto un'altra tessera di “Co-living”, il mosaico d'interventi promosso dalla SdS Pisana in attuazione della legge sul “Dopo di Noi”



CASCINA — Per l'inaugurazione Marco ha deciso anche di comprarsi la cravatta. È lui, infatti, uno dei due residenti di “Abitare Sicuro”, la casa di Marciana, all'ombra del campanile della Chiesa dei Santissimi Michele Arcangelo e Bartolomeo, realizzata in un edificio vicino alla struttura che dal 2002, per decisione della parrocchia, ospita la comunità alloggio protetta per disabili. L'immobile è stato ristrutturato grazie al finanziamento della Regione e ha acquisito le caratteristiche di civile abitazione per il “dopo di noi”. Può accogliere fino a tre persone in coabitazione guidata grazie al supporto del personale dedicato e degli operatori della vicina casa famiglia ed è gestita dalla Cooperativa Paim, lo stesso soggetto che da anni si occupa anche della vicina comunità, quale soggetto capofila di una rete che include pure Uildm, Croce Rossa e Coordinamento etico Cargivers.

Va al suo posto, dunque, un'altra tessera di “Co-living”, l'articolato mosaico d'interventi promosso dalla Società della Salute della Zona Pisana in attuazione della legge sul “Dopo di Noi” da parte della Regione Toscana grazie ad un finanziamento regionale di 516mila euro destinati alla gestione di dieci strutture dedicate all'autonomia abitativa delle persone con disabilità (due nel Comune di Pisa, tre a Cascina, altrettante a San Giuliano Terme e una a Lorenzana-Crespina).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità