Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PISA15°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Che senso ha parlare di Matteotti 100 anni dopo?

Attualità domenica 26 maggio 2024 ore 08:30

Lemmetti si dimette, "Scelta di responsabilità"

Gianni Lemmetti

L'ad di Amicobus ha scelto di lasciare per un rinvio a giudizio legato al periodo da assessore a Roma. Betti: "C'è chi fa comunque polemica"



CASCINA — Si era insediato poco più di un anno fa come amministratore delegato Gianni Lemmetti, che con le sue dimissioni ha scelto di lasciare Amicobus, la società partecipata dai Comuni di Cascina e Calci per garantire l'offerta del servizio di trasporto scolastico.

L'ex assessore al Bilancio dei Comune di Roma e Livorno ha deciso di abbandonare l'incarico dopo aver ricevuto un rinvio a giudizio legato al suo passato incarico di assessore proprio nella Capitale.

"Ringrazio sentitamente il dottor Lemmetti per l'attività da amministratore unico - ha detto il sindaco Michelangelo Betti - un passo indietro non dovuto, ma che dimostra integrità morale e la volontà di interpretare gli incarichi pubblici con disciplina e onore, come anche definito dalla Costituzione. Comprendiamo la sua volontà di dedicarsi pienamente alla propria difesa e di conseguenza abbiamo avviato il percorso per una nuova nomina".

"Spiace che anche di fronte a una scelta di massima responsabilità ci sia chi trova tempo di far polemica, senza chiedersi quanto sia credibile nel fare polemica - ha aggiunto - trova il modo di far chiasso un consigliere di minoranza che continua a dichiararsi civico e lontano dalle forze politiche, ma che nel 2016 è entrato in Consiglio comunale candidandosi con la Lega (Dario Rollo, ndr)"

"Alle amministrative 2020 si è proposto da civico, cercando poi un accordo col centrodestra, mentre per le europee di Giugno sostiene il generale Roberto Vannacci - ha concluso - un generale che si è candidato mentre tutte le testate nazionali, già a Febbraio, hanno informato che è sotto inchiesta per peculato e truffa. E di sicuro il consigliere avrà chiesto informazioni sulle indagini anche a chi ha scelto di sostenere".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo viaggiavano 3 persone, bloccate dai carabinieri dopo un inseguimento. Denunciati per ricettazione, per due di loro è scattato anche l'arresto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità