Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Politica sabato 25 agosto 2018 ore 09:58

Tinaia, "Tanto lucro e poca solidarietà"

Matteo Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini elogia il lavoro della sindaca di Cascina Susanna Ceccardi dopo la chiusura del centro di accoglienza migranti



CASCINA — Ieri, su decisione della Prefettura ( vedi articoli correlati ), è stato chiuso per carenze igieniche e sanitarie il centro di accoglienza per richiedenti asilo della Tinaia.

Una battaglia vinta anche per la Lega, con la sindaca Ceccardi che si era battuta da tempo per questa soluzione, con i migranti che verranno ridistribuiti sul territorio della provincia di Pisa. 

E la stessa Ceccardi ha ricevuto, via social, i complimenti di Matteo Salvini.

"Topi morti, muffa e condizioni igieniche pietose. Dopo anni di battaglie, il comune di Cascina è riuscito a far chiudere questo vergognoso centro di accoglienza nel quale c’era tanto lucro e poca solidarietà. Dove governa la Lega, dalle parole ai fatti!".

Questo il testo del tweet del leader della Lega e ministro degli interno Matteo Salvini.

Sull'argomento è tornata stamani la stessa Susanna Ceccardi con un post su fb


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cultura

Attualità

Cronaca