QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 febbraio 2019

Attualità martedì 31 marzo 2015 ore 10:50

​Cobas e Politeama coi lavoratori di MercatoneUno

Il sindacato e il personale del teatro di Cascina sostengono i lavoratori del punto vendita di Navacchio: “Tutele per i dipendenti”



CASCINA — La lotta intrapresa dai lavoratori di Mercatone Uno ha trovato la solidarietà del personale del Teatro Politeama e dei Cobas lavoro privato, che si sono uniti domenica 30 marzo al presidio permanente di Navacchio.

“Mercatone Uno di Navacchio – dicono in una nota stampa – era un punto vendita in salute con un fatturato in costante crescita, non una azienda decotta, eppure metà dei punti vendita stanno per essere chiusi e la sola speranza è quella di conquistare degli ammortizzatori sociali molti dei quali l'azienda li ha già usati promettendo un piano di rilancio e di investimento che ha lasciato la strada alla dismissione”.

Situazioni diverse, quelle del teatro e del magazzino, che però secondo Cobas fanno entrambe parte di un territorio che “ha bisogno di rilanciare l’occupazione e un adeguato piano di investimenti”.

Al sindaco Antonelli, Cobas e lavoratori del Politeama chiedono di farsi promotore di questo e di “vigilare affinché l’area di Mercatone Uno non sia oggetto di mire speculative una volta licenziati i lavoratori. Bisogna conquistare nuovi ammortizzatori sociali – dicono dal sindacato – e individuare percorsi per ricollocare il personale”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Imprese & Professioni