Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:23 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Sport sabato 26 aprile 2014 ore 21:05

Conclusa la stagione ippica a San Rossore

Legata all'ultima corsa un evento benefico organizzato dal corpo guardie di città a cui hanno partecipato personaggi importanti



PISA — Si è chiusa giovedì con il premio corpo guardie di città la stagione ippica a San Rossore.

Bella ed avvincente corsa l’ottava ed ultima della giornata, una tris nazionale quartè quintè prestigiosa con tredici cavalli al via che ha visto la vittoria di Bione di Breme, scattato sul rettilineo finale sorprendendo tutti ed andando a vincere con un buon margine di vantaggio.


Come ogni anno legato a questo premio è stato organizzato un evento a scopo benefico volto a sostenere la missione salesiana Cidade Dom Bosco attraverso la onlus la città dei bambini di padre Ernesto Saksida ed anche in questa occasione l’evento è stato sostenuto da importanti e famosi pisani come Andrea Bocelli,Andrea Buscemi , gli attori pisani Roberto Farnesi e Paolo Conticini.

Presenti all'evento il calciatore Diego Fabbrini e Giovanni Galli, che hanno onorato l'ultima giornata di corse al galoppo dell'ippodromo pisano e sostenuto le iniziative benefiche collegate all’evento.

Questo premio è stato inserito nei festeggiamenti dei 105 anni dell’Ac Pisa 1909 pertanto erano presenti il presidente Carlo Battini, i dirigenti della società , l’allenatore Leonardo Menichini, uomini dello staff tecnico ed alcuni calciatori oltre ai rappresentanti dell’associazione Cento che hanno portato cimeli storici della squadra di calcio della città di Pisa ( tra cui le due Mitropa Cup concesse per l’occasione dal comune di Pisa attuale custode ) ed hanno allestito una bellissima mostra fotografica nel tunnel dell’ippodromo con le formazioni delle squadre che hanno fatto la storia dal Pisa Sporting Club del 1909 all’AC Pisa 1909 del 2014.


E’ stata una giornata particolare perché oltre a sancire la fine della stagione ippica pisana con i festeggiamenti dei 160 anni dell’Ippodromo di San Rossore con la disputa della prima corsa in assoluto per i purosangue Arabi , è stata sostenuta la campagna Avis e Admo per incrementare anche il numero degli iscritti al gruppo donatori sangue e perché è stata effettuata una raccolta fondi di circa 2mila euro , grazie alla lotteria degli sponsor, per l'associazione onlus la città dei bambini di padre Ernesto Saksida.

.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità