Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Sport sabato 01 aprile 2023 ore 16:00

Capitombolo nerazzurro, Nasti punisce D'Angelo

Foto di: Pisa Sporting Club

Un Pisa spento e impalpabile non riesce a far punti a Cosenza, trafitto da un gol di Nasti sul finale di primo tempo. Poche emozioni e poche occasioni



COSENZA — Stop calabrese per il Pisa di mister Luca D'Angelo, battuto dal Cosenza grazie a un gol sul finale del primo tempo segnato da Nasti con un colpo di testa su sviluppi da calcio d'angolo. Seconda sconfitta consecutiva per i nerazzurri lontani dall'Arena, dopo il ko rimediato a Modena.

Nel primo tempo la formazione di D'Angelo è sembrata troppo contratta, complice anche un match non certo emozionante. In un paio di occasioni ci prova Mastinu, mentre ha una buona occasione anche Sibilli dopo pochi minuti, ma il Pisa non è mai pericoloso.

Dall'altra parte, il Cosenza è alla caccia di punti fondamentali per la salvezza e fa la sua parte: si chiude bene per non soffrire troppo e cerca di colpire a ogni occasione buona. Che, poco prima dell'intervallo, arriva: dopo un calcio d'angolo la palla rimane in zona offensiva e Nasti di testa fredda Nicolas.

Nella ripresa è subito la squadra di casa a sfiorare il raddoppio con Marras, che però viene ipnotizzato dal portiere nerazzurro. Poi, con i cambi, il Pisa si ripropone in avanti e, a metà del secondo tempo, va vicinissimo al gol del pareggio, prima con Gliozzi e poi con Moreo, ma entrambi vengono murati da un reattivo Micai.

La partita, negli ultimi minuti, non ha granché da dire, con il Cosenza impegnato a difendere con ordine 3 punti d'oro e il Pisa forse troppo stanco e impacciato a cercare il bandolo della matassa. Che, però, dopo 5' di recupero, non riesce a trovare.

Rientro deludente per il Pisa dopo la pausa. Adesso, per tornare alla vittoria, i nerazzurri sperano nell'effetto dell'Arena: lunedì 10 Aprile, nel posticipo, arriva il Cagliari di mister Claudio Ranieri.

***

Il tabellino di Cosenza-Pisa 1-0

Cosenza: Micai, Martino, Rigione, Meroni, D'Orazio (62' Rispoli); Brescianini, Voca (62' Calo), Florenzi (73' D'Urso); Marras; Delic (82' Zilli), Nasti (82' Finotto). A disp.: Marson, Kornvig, Salihamidzic, Vaisanen, Agostinelli, Venturi, La Varedra. All.: William Viali.

Pisa: Nicolas; Hermannsson, Caracciolo, Barba, Esteves (46' Morutan); Marin (68' Tramoni), De Vitis (55' Gargiulo), Mastinu (73' Zuelli); Sibilli (55' Torregrossa); Moreo, Gliozzi. A disp.: Guadagno, Livieri, Sussi, Calabresi, Rus, L. Tramoni. All.: Luca D'Angelo.

Arbitro: Marco Guida della sezione di Torre Annunziata (Vivenzi-Di Giacinto).

Rete: 43' Nasti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 730mila euro che riqualifica lo spazio di piazza papa Giovanni XIII di Pontasserchio: nuova illuminazione e ripavimentazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità