Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella allontana ancora la sua rielezione: «Csm presto presieduto dal nuovo capo di Stato»

Cronaca lunedì 23 agosto 2021 ore 12:30

Morire a 30 anni per colpa di un cinghiale

Luciano Carbonaro (foto da FB)

Dolore e sconcerto per l'improvvisa e tragica morte di Luciano Carbonaro, operatore socio sanitario dipendente della Aoup



CRESPINA LORENZANA — Luciano Carbonaro, 30 anni, operatore socio sanitario dipendente della Aoup, ha perso la vita nella notte tra sabato e domenica mentre in scooter transitava in via Livornese a Cenaia, dove si era trasferito da poco. Tutto per colpa di un cinghiale, secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni dell'incidente stradale, tragico e assurdo.

Luciano, finito a terra per l'urto contro l'ungulato, è stato travolto da un'auto sopraggiunta poco dopo, con l'automobilista che non si è accorta della sua presenza sull'asfalto. Per ricostruire con esattezza quanto accaduto i carabinieri hanno svolto minuziosi accertamenti e la procura di Pisa ha aperto una inchiesta, affidata al magistrato Egidio Celano.

Siciliano di Paternò, in provincia di Catania, Luciano Carbonaro aveva trovato in Toscana di che farsi una vita come operatore socio sanitario, lavorando prima a Livorno, dove ha vissuto prima di trasferirsi a Cenaia, e poi a Pisa. Una giovane vita spezzata e una famiglia distrutta, cui in queste ore giungono numerose testimonianze di dolore e sconcerto da familiari e amici, con le comunità di Cenaia e Calci, dove vive la madre, profondamente colpite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità