Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA15°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, De Niro attacca Trump: «Vuole distruggere il mondo»

Attualità martedì 23 maggio 2023 ore 15:15

Se apri un negozio, due anni di affitto pagati

Il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa, Pieragnoli

Confcommercio applaude alla decisione dell'amministrazione comunale del sindaco D'Addona: "Altri Comuni della Provincia prendano esempio"



CRESPINA-LORENZANA — L'esempio dell'amministrazione comunale di Crespina-Lorenzana faccia scuola. Se lo augura e lo spera Federico Pieragnoli, direttore di Confcommercio Provincia di Pisa, che promuove a pieni voti la decisione del Comune di sostenere le nuove attività con un aiuto importante.

"Due anni di affitto pagato a chi apre un negozio - ha detto Pieragnoli - la decisione del Comune di Crespina-Lorenzana di attrarre nuove attività commerciali sostenendole con un significativo contributo economico è una decisione saggia da ripetere in Provincia".

"Città, negozi, borghi e paesi non possono vivere senza la fondamentale presenza di negozi al dettaglio e di prossimità, che svolgono una funzione economica e sociale - ha aggiunto - fa bene il sindaco Thomas D'Addona a investire una parte di risorse pubbliche per attrarre negozi e attività commerciali".

Del resto, come spiega lo stesso direttore di Confcommercio, la situazione del commercio di prossimità non è rosea. "In 10 anni la Toscana ha perso 6mila negozi di vicinato, e a causa degli aumenti dei costi energetici, la nostra regione rischia di perderne altri 2mila - ha concluso - una svolta è necessaria, per non perdere un comparto di 29mila imprese che contribuiscono al 10% del Pil regionale. Inoltre, con la reintroduzione degli oneri di sistema, già da Aprile si cominciano a vedere i primi effetti con l'aumento del costo dell'energia per alcune categorie commerciali, e per l'anno in corso, la spesa energetica complessiva delle imprese del terziario risulterà superiore del 35% rispetto ai livelli pre-crisi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per oltre un'ora e mezzo un mezzo parcheggiato in via Cuomo ha reso impossibile la manovra in via de Santis: l'azienda valuta il risarcimento danni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità