Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Simona Quadarella: «Non proprio come sognavo, ma volevo una medaglia. Il mio voto? Un bel 9»

Attualità sabato 18 luglio 2015 ore 14:10

“Dire e Fare”: innovazione digitale

Le nuove tecnologie applicate alle città e alla pubblica amministrazione. Martedì 21 luglio convegno Anci alla Scuola Normale Superiore



PISA — Una giornata proiettata verso il futuro, a Pisa martedì 21 luglio il secondo appuntamento dell'anno con la rassegna Dire e Fare, che stavolta si occuperà di Innovazione. I lavori si terranno alla Scuola Normale Superiore.

I servizi del prossimo futuro dovranno essere concepiti e ripensati in forma digitale, strettamente legati ai bisogni di cittadini e imprese. In questa evoluzione bisogna tenere conto della necessità di un nuovo approccio: una nuova cultura per amministratori e cittadini. Quali strategie mettere dunque in atto? La giornata, attraverso cinque sessioni tematiche, costituirà un momento di confronto finalizzato a dare un contributo per la strategia di innovazione del Paese. A conclusione dei lavori sarà presentato il Manifesto dell’Innovazione che ANCI porterà all’attenzione del Governo.

I lavori, coordinati dal giornalista Rai Federico Monechi, si apriranno con gli interventi di Marco Filippeschi, responsabile Innovazione tecnologica e attività produttive di ANCI e sindaco di Pisa, e di Vittorio Bugli, assessore all’e-Government e società dell’informazione della Regione Toscana. Poi due interventi: "La necessità di essere smart: come sostenere lo sviluppo urbano nell’era digitale" diLuca Mora del Politecnico di Milano e "Gli asset regionali per il territorio toscano e per il livello interregionale" di Laura Castellani della Regione Toscana. Seguiranno le sessioni tematiche: #tavolofutureproof su "Le infrastrutture italiane a prova di futuro”; #tavoloskills su "Le competenze digitali"; #tavolosmartrevolution su "Ecosistema per l’innovazione: platform revolution per il Paese"; #tavolobigdata su "Il valore dei dati"; #tavolotools su "Strumenti finanziari: la sostenibilità per l’innovazione".

Chiuderà la giornata la sessione plenaria, preceduta da una relazione di Riccardo Luna, Digital Champion UE per l’Italia. Interverrano poi Sara Biagiotti Presidente Anci Toscana; Vittorio Bugli, Marco Filippeschi, Antonello Giacomellisottosegretario del ministero Sviluppo Economico; Angelo Rughetti sottosegretario del ministero Semplificazione e Innovazione; Raffaele Tiscar vicesegretario generale della presidenza del Consiglio dei Ministri. Chiuderà la presnetazione del Manifesto dell’Innovazione Anci.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una drammatica verità venuta alla luce con la comparazione del Dna. Il cadavere trovato nelle campagne di Orzignano è di Francesco Pantaleo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Cronaca