QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 settembre 2019

Cronaca giovedì 22 agosto 2019 ore 16:17

Malore fatale al mare, il cordoglio del sindaco

Il sindaco Angori è tornato a parlare del decesso del turista di 49 anni a Marina di Vecchiano, lodando chi è intervenuto, purtroppo inutilmente



VECCHIANO — "Nella giornata di ieri 21 agosto ha perso la vita a Marina di Vecchiano il 49enne ungherese Zsoli Csirmac per un attacco cardiocircolatorio avvenuto in acqua; un dramma molto simile a quello occorso lo scorso 27 luglio al rumeno di 37 anni, Ioan Sofia, cardiopatico e vittima anch'egli di un malore", ha detto il sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori.

"Due tragiche fatalità che sono accadute sul nostro litorale, nella spiaggia libera:in entrambi casi è stato tempestivo l'intervento degli assistenti di salvataggio della vicina Oasi Zero, dei soccorritori volontari e del Pegaso. Nello specifico, nella giornata di ieri in cui è deceduto Zsoli, già quando l'elicottero di pronto soccorso è atterrato sulla spiaggia, ormai non c'era più niente da fare, e al personale medico non è rimasto che constatare la morte per attacco cardiaco.

Sottolineo che sul posto, ieri, nella fase drammatica dei soccorsi, si sono subito precipitati anche la Capitaneria di Porto, la Polizia Municipale di Vecchiano, i Vigili del Fuoco in servizio a Marina di Vecchiano, e i Carabinieri di Migliarino con il comandante Alessandro Bernardini."

"In questo drammatico momento - ha concluso Angori - esprimo le più sentite condoglianze a nome dell'Amministrazione, della Giunta Comunale e di tutta la comunità vecchianese alla famiglia di Zsoli Csirmac. Contemporaneamente rivolgo un sentito ringraziamento a tutti coloro che sono tempestivamente intervenuti per i soccorsi al giovane uomo: a cominciare dagli assistenti al salvataggio dell'Oasi Zero e dai volontari della Pubblica Assistenza di Migliarino fino al personale medico e paramedico di Massa e del Pegaso e della Usl Toscana Nordovest."



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Cronaca