Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Diana, l'arbitro vittima di revenge porn: «Sui social i miei video privati, è un porcile, aiutatemi»

Attualità lunedì 18 aprile 2016 ore 12:26

E' pisano il nuovo presidente della Siommms

foto: siommms.it

Scelto, durante il 15esimo congresso nazionale della società scientifica, il successore di Giancarlo Isaia: è un endocrinologo dell'università di Pisa



PISA — Claudio Marcocci, professore ordinario di endocrinologia all'università di Pisa, è il nuovo presidente della Società italiana dell'osteoporosi, del metabolismo minerale e delle malattie dello scheletro (Siommms).

A eleggerlo è stato il nuovo consiglio direttivo, insediatosi nel corso del 15esimo congresso nazionale della maggiore società scientifica che in Italia riunisce gli esperti di malattie metaboliche dell'osso. Le nuove cariche di vertice si completano con gli incarichi di vicepresidente e segretario, rispettivamente attribuite a Stefano Gonnelli, docente di medicina interna e semeiotica medica all'università di Siena, e Massimo Varenna, responsabile del centro per la diagnosi e il trattamento delle patologie osteometaboliche dell'Istituto ortopedico Gaetano Pini di Milano.

Nato a Pisa, laureato e poi specializzatosi in Endocrinologia presso l'Università della stessa città, Marcocci è stato Visiting Associate presso l’Institutes of Health di Bethesda (USA) e vincitore del Radim Award della Società Italiana di Endocrinologia. Autore di oltre 400 pubblicazioni nazionali e internazionali, dal 2012 dirige l'unità di Endocronologia 2 dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.

È Presidente dell’European Group on Graves’ Orbitotathy (Eugogo), membro anche della Società Italiana di Endocrinologia, dell’European Thyroid Association, dell'American Endocrine Society, dell’American Society of Bone and Mineral Research.

Il mandato del nuovo direttivo – ha commentato Marcocci – punta a valorizzare il lavoro svolto dai colleghi che ci hanno preceduto e a lavorare sempre di più in un’ottica collegiale per la crescita della società scientifica. Con uno sguardo ai giovani, lavoreremo soprattutto per il supporto alla ricerca e alla maggiore circolazione delle conoscenze corrette sulla salute dell’osso”.

L'elezione di Marcocci giunge al termine del mandato biennale del precedente presidente, Giancarlo Isaia, che rimane in Consiglio in qualità di Past President.

Siommms-Società italiana dell’osteoporosi, del metabolismo minerale e delle malattie dello scheletro è la più importante Società Scientifica che in Italia si occupa di promuovere la diffusione di conoscenze nel settore, il progresso scientifico e la prevenzione e agli aspetti sociali di queste malattie. Attualmente riunisce oltre 700 soci. Tra le sue attività: aggiornamento e formazione permanente dei soci, bandi a sostegno di giovani ricercatori e iniziative di sensibilizzazione sugli aspetti sociali di queste malattie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca