Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità domenica 11 luglio 2021 ore 16:30

Ecco lo Yacht Club Porto di Pisa

Mario Garzella, Simone Tempesti e Francesco Betti
Mario Garzella, Simone Tempesti e Francesco Betti

Venerdì 9 Luglio il debutto ufficiale alla presenza dei soci e del Consiglio direttivo. Sarà presieduto da Mario Garzella



PISA — Cultura, mare, ambiente e attività sportiva: intorno a queste parole d'ordine ha iniziato ufficialmente la sua attività lo Yacht Club Porto di Pisa, nato con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo e la valorizzazione del Porto di Pisa e divulgare il patrimonio storico e culturale della marineria pisana e in particolare dell'antica Repubblica Marinara.

Venerdì 9 Luglio il debutto ufficiale, alla presenza dei soci e del Consiglio direttivo. Lo Yacht Club Porto di Pisa sarà presieduto da Mario Garzella.  A Francesco Betti il ruolo di vicepresidente.

"Siamo già in cento iscritti - sottolinea il presidente- e questo vuole dire che c'è grande aspettativa da parte dei diportisti del Porto di Pisa e grande voglia di contribuire insieme a migliorare la vivibilità della Marina e renderla, sempre più, un luogo animato, vivace, ricco di iniziative culturali e sportive. È questo il desiderio di tutti noi".

"Da oggi il Porto di Pisa ha un partner con cui iniziare un lungo e proficuo rapporto, per organizzare eventi culturali e sportivi di qualità, nel pieno rispetto delle comuni vocazioni ambientali- ha commentato Simone Tempesti, Amministratore Unico di Porto Turistico di Pisa - Abbiamo improntato la gestione della nostra Marina sulla centralità del rapporto umano, sull’eco-sostenibilità e sulla cortesia. Nel corso degli anni abbiamo sempre favorito lo scambio di idee, la promozione culturale e le sane attività sportive, ci siamo impegnati pubblicamente su tematiche che riguardano il futuro di tutti, come l'inquinamento da plastica monouso e il marine litter, nella consapevolezza che queste azioni rappresentano un vantaggio competitivo per una destinazione turistica come la nostra e una risorsa per tutto il territorio in cui è inserita".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità