QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°31° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità martedì 20 gennaio 2015 ore 08:05

Expo 2015 sbarca a Pisa con Vivaio Italia

Terza tappa del roadshow “Vivaio Italia”. Dopo Napoli e Catania e prima di Padova, Torino e Milano. Protagoniste le scuole e le startup del territorio



PISA — Scienza, tecnologia, alimentazione.  Giovedì 22 gennaio alla Stazione leopolda si svolgerà la  terza tappa del roadshow Vivaio Italia,  promosso da Padiglione Italia, ItaliaCamp e dal Comune di Pisa. 

I giovani delle scuole, studenti universitari e le migliori start up del territorio si confronteranno per dare vita a un giornata tipo di quello che sarà Vivaio Italia presentando i loro progetti in linea con le tematiche di Expo 2015. Dopo Catania e Napoli la ricerca di imprese innovative e talentuose si sposta verso il nord Italia per poi proseguire nei prossimi mesi in altre città della Penisola, un vero e proprio tour itinerante.

La giornata si aprirà con vari momenti dedicati alle scuole che sperimenterannola robotica educativa grazie ai professori della Scuola Superiore S. Anna di Pisa nell'ambito di una collaborazione già in atto con il Comune di Pisa per l'introduzione di queste attività nella quotidianità scolastica. Si inizierà, nella prima parte della mattina, con i più piccoli, i bambini della scuola materna per poi continuare con i ragazzi delle primarie.

Il pomeriggio, aperto alla cittadinanza, proseguirà con il workshop La scienza e la tecnologia al servizio dell'alimentazione sostenibile dedicato alle start up in ambito alimentazione, nel corso del quale le singole realtà del territorio identificate da ItaliaCamp si confronteranno con esponenti dell’innovazione sociale, del mondo accademico, potenziali investitori e istituzioni in modalità “BarCamp”: 5 minuti per esporre la propria idea. Un contesto giovane ed estremamente vivace, un assaggio di Padiglione Italia a Expo 2015 che ha come obiettivo principale quello di valorizzare la creatività imprenditoriale italiana.

Tra gli interventi in programma, la presentazione di Expo 2015 e Padiglione Italia a cura di Paolo Verri, Direttore contenuti espositivi ed eventi di Padiglione Italia e l’intervento del Sindaco di Pisa. Tra i progetti che verranno presentati un'applicazione mobile ideata da due giovani laureati che incorpora un contapassisfruttando una tecnologia già presente negli smartphone. Il "cammino" effettuato durante la giornata verrà trasformato in moneta digitale spendibile in un mercato selezionato di produttori e rivenditori di generi alimentari biologici e locali. E il progetto legato alla definizione di criteri e strategie per la scelta di specie ornamentali legnose da impiegare nella progettazione delle aree urbane del futuro e nella riqualificazione delle esistenti.

La giornata terminerà con un aperitivo cui seguirà il concerto:

Mezz’ora d’inCanto: eseguito dal gruppo vocale femminile della classe di canto della Scuola di Musica della Società Filarmonica, con un programma che si ispira a brani provenienti dal repertorio della musica da film e da quella popolare.

Bouchons De Liège: Eseguito dagli allievi della classe di chitarra della Scuola di Musica G.Bonamici, un trio ispirato alla tradizione del gipsy jazz e principalmente alla musica e alla figura di Django Reinhardt.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità