Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità martedì 20 gennaio 2015 ore 17:45

Finanziamenti specifici per le imprese balneari

Importante accordo tra la Confesercenti e il Monte dei Paschi per rilanciare l’accesso al credito dei commercianti. La questione del turismo



PISA — Finanziamenti per fronteggiare momentanee esigenze di liquidità, anticipo degli incassi ottenuti tramite i pos, credito alle imprese balneari per spese da sostenere nel periodo invernale (canone concessioni demaniali e Tares, ad esempio).

Questi i punti principali di un accordo tra Banca Monte dei Paschi di Siena e Confesercenti per favorire l’accesso al credito e sostenerne la gestione delle piccole e medie imprese. Si tratta di condizioni particolari specifiche legate ad esigenze soprattutto di immediata liquidità. Stiamo parlando quindi di finanziamenti rimborsabili alla scadenza in un’unica soluzione, anticipo flussi pos, anticipo su fatture commerciali per le esigenze di smobilizzo crediti, finanziamenti poi specifici per le imprese balneari.

Per esigenze finanziarie relative ad investimenti o liquidità aziendale che prevedono la richiesta di operazioni a medio-lungo termine è prevista la concessione di finanziamenti chirografari con la possibilità di inserire la garanzia di Italia Comfidi e la controgaranzia di Mediocredito Centrale.

“L’accordo sottoscritto con Mps – dichiara Francesco Biagioni, responsabile ufficio credito di Confesercenti Toscana Nord – è molto importante per la nostra associazione, in quanto, proprio nell’attuale fase di perdurante restrizione del credito, particolarmente pesante per le piccole imprese del commercio e turismo, poter contare sull’impegno ampio ed articolato di Mps non solamente rafforza la tradizionale partnership, ma pone le basi affinché la leva del credito possa fornire un determinante e strategico contributo per la ripresa e la crescita italiana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca