Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:PISA11°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Cronaca lunedì 01 dicembre 2014 ore 11:02

Gdf, sequestrate tre dosi di Shaboo al Galilei

E'conosciuta come la droga etnica: un giovane filippino la nascondeva all'interno del beauty-case. Ma non è scampato ai controlli.



PISA — I finanzieri del comando Provinciale di Pisa hanno sequestrato tre dosi di “Shaboo”, potentissima droga etnica.

Il tutto è avvenuto qualche giorno fa all’interno della sala arrivi internazionali dello scalo pisano, dove, nel corso delle attività di servizio, i militari sottoponendo a controllo un giovane filippino residente in Italia proveniente dalla Spagna, hanno trovato, all’interno del beauty-case, alcuni fogli di carta di alluminio ripiegati, contenenti la sostanza stupefacente suddivisa in tre dosi.

La sostanza denominata non a caso “droga etnica” è diffusa nella comunità filippina e cinese, comunità che provvederebbero a controllare il mercato ed i prezzi.

Lo “Shaboo” è  una potentissima metanfetamina che si sta diffondendo anche in Italia in luoghi di divertimento serale, dalle discoteche ai rave party. Come spiegato dalla Guardia di finanza, questa droga sintetica rilascerebbe dopamina nel cervello creando una forte dipendenza e inducendo, a lungo termine, a comportamenti violenti, ansia, confusione, insonnia, paranoia e disturbi della personalità con effetti sulle cellule cerebrali, irreversibili.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport