QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°12° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 febbraio 2019

Sport sabato 24 maggio 2014 ore 17:30

Giovinco la chiave per scardinare il fortino Frosinone

Il Pisa si gioca l'accesso alla finale a Frosinone ritrovando il suo fantasista. La squalifica di Sabato potrebbe portare all'arretramento di Mannini.



PISA — Ci siamo, l'attesa è quasi finita. Dopo una settimana di polemiche su gioco duro e arbitri sarà come sempre il campo a parlare. Il Pisa dovrà andare oltre l'ostacolo e cercare di vincere al Matusa di Frosinone. I ciociari non perdono in casa dal 5 maggio del 2013. Nella regular season hanno conquistato 14 vittorie e 3 pareggi tra le mura amiche, oltre al 2-0 nei quarti di finale rifilato alla Salernitana. Anche la squadra di Stellone non può fare calcoli visto che in caso di parità ci saranno supplementari ed eventuali rigori.

Nello schieramento dei gialloblu dovrebbero esserci novità: capitan Frara dovrebbe esser arretrato in difesa e Matteo Ciofani spostato a sinistra, al posto di Crivello. Intanto Blanchard, ai microfoni di tutto Frosinone,ha voluto dire la sua sul pugno a rifilato Sabato:" Gli ho solo trattenuto la maglia, Sabato non ha preso un colpo ma sta solo facendo fatica; è una polemica montata ad arte dal Pisa".

In casa nerazzurra Menichini recupera al meglio Rozzio e Pellegrini e potrà contare su Giovinco, dopo l'infortunio accorso alla vigilia della sfida di andata. Il piccolo trequartista può essere la chiave del match, con la sua velocità e un pizzico di fantasia potrebbe sorprendere l'arcigna difesa di casa. Sarà un 4-3-3 mascherato, con Napoli pronto al sacrificio, e una mediana che dovrebbe ripresentare Sampietro al centro con Favasuli a sinistra. Non recupera Mingazzini dopo la botta alla spalla, mentre Parfait non ha convinto. Mannini potrebbe fare il terzo di centrocampo a destra, in ballottaggio con Cia, oppure sostituire lo squalificato Sabato come terzino sinistro, esperimento riuscito nell'ultima di campionato a Viareggio.

Due le vittorie ottenute dal Pisa al Matusa, su sei precedenti, e un solo pareggio nella stagione di serie B 2008-2009 con rete di testa del pisano Viviani e pareggio di Eder.

Domani quasi mille tifosi raggiungeranno Frosinone, ma già oggi non è stato fatto mancare l'incitamento durante la rifinitura mattutina all'Arena Garibaldi. Fischio d'inizio dell'arbitro Abisso di Palermo per le ore 16, con gara trasmessa in TV da 50 Canale.

La sintesi della gara di campionato al Matusa


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità