Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità venerdì 23 ottobre 2015 ore 13:26

Gli studenti chiedono le dimissioni del rettore

Foto tratta dalla pagina Facebook "Exploit Pisa"

Dopo lo sgombero dell'Ex Gea, gli universitari hanno sfilato in centro e occupato palazzo Ricci. Oggi una nuova manifestazione



PISA — Dopo lo sgombero dell'Ex Gea e un corteo spontaneo che ieri sera ha attraversato il centro cittadino, gli studenti hanno occupato un'aula della facoltà di lettere, a Palazzo Ricci, ancora una volta in segno di protesta contro il nuovo Isee.

Per oggi pomeriggio, alle 15, è previsto un nuovo corteo con il quale gli universitari chiederanno le dimissioni del rettore Massimo Augello.

L'ex Gea era stata occupata qualche giorno fa e sgomberata nel tardo pomeriggio di ieri a seguito di una denuncia per furto di alcuni libri della Pisa university press che la casa editrice ha depositato all'interno dell'edificio. Alle accuse avanzate dall'università gli studenti rispondono: "I ladri siete voi". Frase che è comparsa anche sul portone del rettorato, scritta utilizzando una bomboletta spray.

Il nuovo Isee, che secondo gli studenti innalzerà i requisiti necessari per accedere a servizi come riduzione delle tasse, borse di studio e alloggio, non è ormai l'unico nodo che gli universitari vogliono far venire al pettine. Ci sarebbe infatti anche un'altra questione da loro denunciata proprio nella giornata di ieri e che riguarderebbero le modalità con le quali la polizia ha proceduto nell'operazione di sgombero. "Sono entrati con le pistole alla mano -dicono- ci hanno accerchiato e terrorizzato, poi hanno chiesto i documenti a tutti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità