Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta: «Sassoli presidente? Ne parlai con lui: registrai il suo sorriso e una frase che tengo nel cuore»

Attualità martedì 23 dicembre 2014 ore 16:27

I lavoratori della Provincia ancora in piazza

Oggi l'incontro tra Rsu e prefetto. I manifestanti: "Tagliare sugli enti locali significa tagliare sui servizi ai cittadini"



PISA — "I tagli alle Province sono tagli ai servizi per il cittadino". Con questo presupposto i dipendenti dell'Ente pisano e i sindacati, quest'oggi sono scesi nuovamente in piazza. Il corteo, composto da centinaia di persone, ha sfilato per le vie del centro con striscioni e slogan in direzione prefettura, dove nella tarda mattinata la Rsu si è recato per la procedura di raffreddamento dello stato di agitazione. "In questa occasione -dicono i manifestanti- il prefetto si farà portavoce a Roma delle nostre istanze".

"Le Province -spiegano- si occupano di scuola, sicurezza e difesa del suolo, dei centri impiego e di formazione professionale, di agricoltura e forestazione, di trasporto pubblico, cultura e protezione civile. Tutti servizi indispensabili alla cittadinanza ma che, a causa dei tagli, dal 1 gennaio non potranno più essere garantiti"

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità