Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:PISA15°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità venerdì 08 gennaio 2021 ore 16:51

Il Centro senologico pisano eccellenza in Europa

Primo in Toscana, il Centro della Aoup è tra le trenta strutture europee ad avere ottenuto la certificazione Eusoma, che ne attesta le grandi qualità



PISA — Tra i primi in Italia e primo in Toscana, il Centro senologico della Aoup, l'Azienda ospedaliero universitaria pisana, è una delle circa trenta strutture europee ad avere ottenuto la certificazione Eusoma (European Society of Breast Cancer Specialists), che attesta, per le pazienti affette da tumore al seno, la qualità del Centro in termini di cure e qualità della vita.

"Il processo di accreditamento è partito oltre un anno fa - hanno raccontato dalla Aoup -, motivato dalla volontà – sentita dalla Direzione del Centro, dalla Direzione aziendale, da quella del Dipartimento di Area medica e oncologica e dall’unità operativa Qualità e accreditamento – di certificare nel modo più completo e rigoroso l’attività chirurgica e assistenziale del Centro, da anni stabilmente tra i primi dieci in Italia quanto a volumi di pazienti, risultati delle cure e multidisciplinarietà del percorso di cura. La certificazione è avvenuta in conformità con il regolamento internazionale ISO/IEC 17065, seguito da Accredia, l’ente italiano di accreditamento".

Il Centro senologico dell'ospedale Santa Chiara e stato visitato da professionisti di livello internazionale, coordinati dal professor Luigi Cataliotti, chiamati a valutarne le capacità. A tutte le attività necessarie per ottenere la certificazione ha partecipato tutto il personale delle unità operative che afferiscono al Centro: radiologi e tecnici, chirurghi senologi e plastici, patologi, oncologi, radioterapisti, tecnici, personale amministrativo, psico-oncologo, fisiatra, fisioterapisti, data-manager e tutto il personale infermieristico, per la cui formazione è stato attivato un master universitario che inizierà nei prossimi giorni. 

Un contributo fondamentale, non solo nel processo di certificazione ma soprattutto nell'attività quotidiana al fianco delle pazienti, è stato dato dall’Associazione senologica internazionale (Asi) e dall’Associazione oncologica pisana (Aopi).

L’intero processo è stato coordinato dal dottor Matteo Ghilli (Centro Senologico) e dalla dottoressa Federica Marchetti (unità operativa Qualità e accreditamento).

In un video la grande soddisfazione espressa dal dottor Ghilli e dalla dottoressa Manuela Roncella.

Primo in Toscana il Centro Senologico dell'Aoup ottiene la certificazione europea di qualità Eusoma
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte dell'epidemia. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità