Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA22°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Sport martedì 12 dicembre 2023 ore 18:30

In 2700 al via per la Maratona di Pisa

Attesi atleti da 79 paesi per la manifestazione sportiva giunta alla 24esima edizione. Il percorso attraverserà il centro e il litorale



PISA — Domenica 17 Dicembre si corre la maratona di Pisa giunta alla 24esima edizione e organizzata da 1063 Ssdarl. Al via sono attesi 2700 atleti da tutto il mondo, "Un evento che rappresenta un indotto economico molto importante per Pisa e per il turismo sportivo cittadino.- sottolinea l'assessora allo sport Frida Scarpa -. Sarà una gara di alto livello anche in preparazione alle olimpiadi in programma a Parigi nel 2024".

L'edizione di quest'anno coinciderà con l'850 esimo anniversario dalla posa della prima pietra della Torre di Pisa. e anche la grafica legata all'evento sportivo sarà quindi dedicata al celebre campanile di piazza dei Miracoli.

L'evento include la Maratona di 42,195 km su percorso certificato Aims-World Athletics e Fidal, la mezza Maratona “Pisanina” di 21,097 km, gara Uisp e la 4 miglia.

A Pisa, come detto, si sfideranno 2700 atleti, in salita del 30% rispetto al 2022 e con una presenza femminile del 28%, la più alta d’Italia, che sale al 36% se consideriamo i soli atleti stranieri. Per i partecipanti esteri, l'edizione 2023 batte il record di partecipazione con oltre 1000 atleti, pari al 38% degli iscritti. Altro record per le nazioni rappresentate, gli atleti infatti provengono da 79 paesi diversi oltre che, ovviamente, dall’Italia. A ben pensare, a Pisa, saranno presenti coi loro atleti, quasi la metà di tutti gli stati del Pianeta. Folta la rappresentativa inglese con 190 runners, seguiti a ruota da francesi e tedeschi. In crescita le rappresentanze di Olanda, Polonia, Malta, Ungheria e Spagna. Numeri importanti anche per Stati Uniti, Repubblica Ceca, Cina e Giappone. Doverosa menzione anche per quegli stati che concorrono con un solo, ma motivato atleta, come Indonesia, Azerbaijan, Iraq, Islanda, Mauricius, Perù, Singapore e Tailandia.

Ampia partecipazione anche da parte degli atleti pisani, che saranno 140.

Variegata anche l'età dei partecipanti: la più giovane ha 9 anni e arriverà da Malta per partecipare alla 4 miglia. L'atleta più anziano, il veterano Angelo Squadrone classe 1929, si cimenterà invece nella Mezza Maratona.

Per maratona e mezza maratona la partenza è da Piazza Manin alle 9. Lasciata la piazza alle spalle, si prosegue percorrendo i lungarni, per poi dirigersi verso San Piero a Grado e la costa. Arrivati al Km 12,6 le gare si separeranno, la Mezza Maratona tornerà indietro verso l’arrivo, mentre la Maratona procederà in direzione del litorale, attraversando il Parco Naturale di San Rossore.

Giro di boa della Maratona a Tirrenia e rientro sul lungomare, passando per Marina di Pisa, da dove verrà raggiunto il 30esimo Km in corrispondenza della foce dell’Arno. Da qui un lungo viale alberato accompagnerà gli atleti per gli ultimi 10 Km, fino all’arrivo ai piedi della Torre Pendente, dove verrà tagliato il traguardo.

"Dal punto di vista tecnico - spiega l'assessora Scarpa- si tratta di una maratona molto veloce e con ampi rettilinei, un aspetto, quest’ultimo, che consente agli atleti di provare a “fare il tempo” per ottenere il proprio record personale e qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi 2024 o per i prossimi Europei".

Le iscrizioni sono aperte fino alle 12 del 14 Dicembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dell'edificio, risalente all'11esimo secolo, non si avevano più notizie dalla fine del '400. La scoperta degli archeologi dell'università di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Cultura