Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Attualità venerdì 30 gennaio 2015 ore 17:57

In città i 14 big del turismo business

Il programma per i buyer che hanno scelto Pisa include tutti i must: Palazzo Blu, Palazzo Reale, Museo di San Matteo e piazza dei Miracoli



PISA — L’ormai classico workshop organizzato da Qualitaly for events, l’associazione per la promozione nel mondo della meeting & event industry italiana, a febbraio farà tappa nella città della Torre pendente, portando buyer da Stati Uniti, Inghilterra e Paesi dell’Est.

Dopo i due giorni preliminari a Milano, nell’ambito di Bit (la Borsa internazionale del turismo), dove giovedì 12 e venerdì 13 febbraio i 28 buyer avranno intensi incontri one-to-one con gli espositori nell’area Qualitaly della fiera, il gruppo si dividerà in due: 14 buyer si recheranno a Pisa e altrettanti a Roma per due educational post-tour mirati sia a illustrare “sul campo” due meraviglie dell’Italia turistica sia a completare il one-to-one con un mini-workshop che sarà tenuto in ciascuna delle due città lunedì 16.

Il programma per i buyer che hanno scelto Pisa include tutti i “must” della città della Torre pendente: Palazzo Blu, Palazzo Reale, Museo di San Matteo, ovviamente la Piazza dei Miracoli, più due sessioni di team building, una in centro città e l’altra a Villa Roncioni (in costumi d’epoca della Fondazione Cerratelli), così da permettere agli ospiti di sentirsi ancor più “pisani”.

Ci sarà anche una visita a Bagni di Pisa, nota stazione termale della vicina San Giuliano, con tempo libero nella Spa. E infine, vera chicca, un ricevimento esclusivo in municipio col sindaco e presidente della Provincia Marco Filippeschi che dichiara: “La competitività internazionale nel turismo congressuale comporta nuove strategie e investimenti, richiede una compartecipazione sinergica di tutti i principali attori dello sviluppo economico, sociale e culturale del territorio: istituzioni, enti pubblici, privati e associazioni.”

Durante il ricevimento in Comune verrà presentato agli ospiti stranieri il Giugno Pisano, un insieme di manifestazioni storiche che rendono magico il soggiorno estivo a Pisa.

Sarà presente l’assessore per le Manifestazioni storiche Federico Eligi che ha accolto con entusiasmo il workshop Qualitaly: “Faremo conoscere ai Buyer la Luminara di San Ranieri, il Gioco del Ponte ad altri eventi attraverso filmati suggestivi. Una delegazione del Gioco del Ponte in costume storico accoglierà gli ospiti che sono certo ammireranno la passione dei Pisani per la tradizione.”

Lunedì 16 mattina, infine, i workshop B2B aperto a tutti gli operatori turisticocongressuali di Pisa, al Bastione San Gallo, una splendida location del XV secolo recentemente recuperata nell’ambito del progetto PIUSS.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità