Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA20°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Italia-Galles: la giornalista Rai del Tg1 travolta dall'entusiasmo dei tifosi

Spettacoli lunedì 05 maggio 2014 ore 20:05

Isserlis e Mustonen a I concerti della Normale

Il 6 maggio al Verdi arrivano il violoncellista britannico e il pianista finlandese



PISA — Domani nuovo appuntamento con la rassegna I concerti della Normale. La rassegna di musica d’arte della Scuola Normale Superiore, alle 21, ospita il violoncellista britannico Steven Isserlis e il pianista finlandese Olli Mustonen che presentano alcune delle più affascinanti sonate per pianoforte e violoncello di autori quali Dmitrij Shostakovich, Jean Sibelius, Sergej Prokofiev. Acclamato per le doti interpretative e il virtuosismo esecutivo, il duo Isserlis-Mustonen si esibirà sul palco del Teatro Verdi di Pisa.

Acclamato per la sua sensibilità musicale quanto per la sua strepitosa tecnica strumentale, Steven Isserlis è uno dei più celebri violoncellisti di oggi. Come solista collabora con le principali orchestre e direttori, come camerista ha ideato numerosi programmi nelle principali sale concertistiche. Olli Mustonen occupa un posto unico sulla scena musicale odierna. Come pianista ha affascinato il pubblico per la tecnica strepitosa e per la sua genialità d’interprete; come direttore ha fondato la Helsinki Festival Orchestra; Mustonen è anche compositore e nel concerto al Verdi di Pisa sarà presentato anche un pezzo del pianista finlandese.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio segnalato riporta l'attenzione su un problema da anni sollevato dai residenti a I Passi. Passaggio a livello che resterà chiuso 15 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

CORONAVIRUS

Cronaca