comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:33 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità giovedì 08 ottobre 2015 ore 14:07

La solidarietà di Anci al sindaco

Biffoni commenta quanto accaduto martedì, quando il primo cittadino è stato costretto ad uscire dal Consiglio comunale scortato dalla Digos



PISA — “Non c’è giustificazione a quello che è accaduto a Pisa. Il confronto con cittadini e categorie sulle scelte amministrative è sacrosanto, ma quando scade nella violenza è sempre inaccettabile. A nome dei sindaci toscani esprimo tutta la solidarietà e vicinanza a Marco Filippeschi”. Così il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni, a commento di quanto accaduto martedì, quando il primo cittadino è stato costretto ad uscire dal Consiglio comunale scortato dalla Digos per le contestazioni dei bancarellai. “E’ un fatto grave – aggiunge Biffoni – che denuncia una mancanza di rispetto non solo verso le istituzioni, ma verso i principi di legalità e civiltà”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità