Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca giovedì 06 agosto 2020 ore 10:19

Scontro mortale sulla Fipili e poi l'incendio

La vittima è un centauro livornese di 22 anni. Il dramma è avvenuto poche ore dopo un altro incidente in cui è deceduto un motociclista



COLLESALVETTI — Secondo incidente mortale in poche ore sulle strade della Toscana. Dopo quello avvenuto questa mattina alle 6.30 lungo la via Aurelia, fra Pisa e Livorno, e costato la vita a un motociclista di 32 anni (vedi qui sotto l'articolo collegato), un altro centauro è morto intorno alle 10 sulla Fipili, tra le due uscite dell'interporto, in direzione Firenze. Si chimava Simone Petri, aveva 22 anni ed abitava a Livorno

Stando ai primi accertamenti, nell'incidente sarebbe coinvolto anche un furgone. Dopo l'impatto, la moto ha preso fuoco. 

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 ma il medico ha potuto solo constatare il decesso del giovane motociclista.

I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia stradale. Il transito sulla FiPiLi in direzione Firenze è stato interrotto per tutta la durata delle operazioni effettuate dai soccorritori e dalle forze dell'ordine.

Notizia in aggiornamento

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità