Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità martedì 28 ottobre 2014 ore 16:36

Lutto in ateneo, è morto il professor Venturini

Il prof. Venturini durante una lezione in ateneo

Scomparso a 71 anni, uno dei massimi esperti al mondo di diritto romano. Pubblicazioni tradotte in tutte le lingue. Cherubino d'Oro dell'Università



PISA — Carlo Venturini, professore universitario, uno dei massimi esperti al mondo di diritto romano, è morto oggi all'età di 71 anni. Risiedeva a Livorno ma era per così dire pisano di adozione.

Laureato in Giurisprudenza e in Lettere classiche all’Università di Pisa ha insegnato Storia Romana a Firenze dal 1971 al 1979, anno in cui ha assunto l’insegnamento di Storia del diritto romano a Pisa, dove è stato Professore ordinario di Istituzioni di diritto romano e dove ha insegnato anche Fondamenti del diritto europeo.

Con il suo lungo e prezioso lavoro di docente all’ateneo pisano, il professor Venturini ha formato generazioni e generazioni di magistrati e giuristi.

E le sue pubblicazioni sono conosciute in tutto il mondo e tradotte in tantissime lingue.

L’Università di Pisa tempo fa gli ha tributato il massimo onore dell'Ordine del Cherubino, la Spagna gli ha reso omaggio facendolo membro onorario della “Real Academia de Jurisprudencia y Legislación”.

I funerali si svolgeranno domani, mercoledì 29 ottobre, alle ore 15.30, nella Chiesa dei Santissimi Pietro e Paolo a Livorno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità