Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità sabato 25 giugno 2022 ore 19:00

Aoup premiata alla Bocconi dal ministro Brunetta

L’ingegner Matteo Orselli della Cabina di regia Attività ambulatoriali Aoup riceve il riconoscimento dal ministro Brunetta

L'Azienda pisana è stata scelta per il suo progetto di digitalizzazione rivolta ai cittadini. Brunetta: "Nel pubblico occorre riconoscere il merito"



MILANO — Alla Bocconi, l'Azienda ospedaliero universitaria di Pisa è stata premiata insieme ad altri 34 enti pubblici nell'ambito del progetto "Valore Pubblico - La Pubblica amministrazione che funziona".

I riconoscimenti, consegnati ad alcune delle proposte presentate da circa 180 enti pubblici, sono stati consegnati direttamente dal ministro Renato Brunetta.

L’Aoup è stata premiata per il progetto "Self Accettazione", attivato nel Dipartimento Cardio-toraco-vascolare per migliorare e semplificare il percorso del cittadino che deve accedere a una prestazione ambulatoriale. La novità introdotta è che l’utente è messo in condizione di gestire autonomamente le pratiche amministrative di accesso e di accomodamento nelle sale di attesa attraverso totem multifunzione interattivi.

"I beni pubblici hanno una peculiarità fondamentale: non se ne può escludere la fruizione sulla base del prezzo, il che significa che non possono essere regolati dal mercato - ha detto il ministro Brunetta - ciò però non vuol dire che non possano essere adottati criteri privatistici nella gestione della cosa pubblica. La trasformazione della Pubblica amministrazione passa da alcune tappe fondamentali che si chiamano riconoscimento del merito, tracciabilità dei processi pubblici, digitalizzazione accessibile a tutti e organizzazione flessibile".

"Dobbiamo recuperare il valore più grande per noi dipendenti pubblici - ha concluso - l’orgoglio di lavorare per gli altri e per il bene comune".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima di dileguarsi con il bottino, i ladri avrebbero anche tentato di visitare l'abitazione vicina facendo scattare l'antifurto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità